Ricetta Pacchettini al primosale - La ricetta di Piccole Ricette
Pacchettini al primosale

Pacchettini al primosale

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Pacchettini al primosale

Condividi

Ecco la ricetta perfetta per preparare un antipasto gustoso e leggero, per arricchire il tuo buffet, per un aperitivo divertente o per avere qualcosa da piluccare mentre sei davanti alla TV. Si prepara in poco tempo, è facile e piacerà a tutti.

Per realizzare questi pacchettini, dovrai prima preparare 400 g di pasta matta, seguendo la ricetta://1794 Pasta matta, che trovi nella sezione delle preparazioni base (quella ricetta ti consentirà di prepararne 400 g).

Una volta pronta la pasta matta, pulisci e lava 500 g di spinaci, poi falli lessare in abbondante acqua salata per 5-6 minuti. Quando saranno cotti, scolali, strizzali ed elimina l’acqua in eccesso. Poi taglia a cubetti piccoli il primosale e tienilo da parte. Se vuoi usare degli spinaci surgelati, utilizzane 250-300 g circa.

Ungi di olio di oliva una padella antiaderente e aggiungi 1 spicchio di aglio. Unisci gli spinaci scolati e falli saltare per 4 minuti, a fuoco moderato. Lasciali raffreddare ed elimina l’aglio.

Una volta freddi, mettili in una terrina con il primosale a cubetti, unisci una generosa grattugiata di grana padano, un pizzico di sale e un filo di olio, poi mescola bene tutti gli ingredienti.

Stendi sul piano di lavoro la pasta matta e aiutandoti con un mattarello, ottieni una sfoglia da circa 24 x 32 centimetri, piuttosto sottile.

Taglia la sfoglia in 12 quadrati da 8 centimetri di lato e metti una o due cucchiaiate di ripieno al centro di ogni quadrato e poi richiudilo, schiacciando i bordi con le dita per far aderire leggermente i lembi. Non è necessario che aderiscano perfettamente, così in cottura si apriranno leggermente, mostrando il ripieno.

Disponi i tuoi pacchettini su una teglia foderata con la carta da forno (non troppo vicini l’uno all’altro), spennellali con 1 uovo sbattuto e falli cuocere nel forno preriscaldato in modalità statica a 200 °C per 25-30 minuti, o comunque fino a quando saranno ben cotti e dorati.

Sforna i tuoi pacchettini, aspetta qualche minuto e poi servili tiepidi su un piatto di portata.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Jalapenos fritti
successivo
Supplì al telefono
  • 471 visualizzazioni
  • 60 min
  • 12 porzioni
  • Difficoltà media
  • 189 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di pasta matta
200 g di formaggio primosale
500 g di spinaci freschi
1 uovo
1 spicchio di aglio
grana padano grattugiato q.b.
olio di oliva q.b.
sale q.b.
precedente
Jalapenos fritti
successivo
Supplì al telefono

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.