Ricetta Pasta frolla al cacao e nocciole - La ricetta di Piccole Ricette
Pasta frolla al cacao e nocciole

Pasta frolla al cacao e nocciole

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Pasta frolla al cacao e nocciole

Condividi

Ecco una variante originale e golosa della più classica ricetta://1577 Pasta frolla. Aggiungendo la farina di nocciole e il cacao in polvere, darai un tocco di colore e di gusto in più, che esalterà anche quello delle torte e dei dolci che preparerai utilizzandola. Un’idea semplicissima ma sicuramente vincente, soprattuto se hai dei bambini, sono i biscotti di pasta frolla al cacao e nocciole.

Per prima cosa, setaccia in una ciotola 230 g di farina 00, 70 g di farina di nocciole, 10 g di cacao in polvere e 125 g di zucchero a velo. Fai un buco al centro e aggiungi 130 g di burro a pezzetti ammorbidito a temperatura ambiente, 40 g di tuorli, i semi di 1 bacca di vaniglia e 1 pizzico di sale.

Impasta con le mani fino a ottenere un panetto di pasta liscio e morbido, avvolgilo nella pellicola trasparente e fallo rassodare in frigorifero per almeno 1 ora. Trascorso questo tempo, la pasta frolla sarà pronta per essere stesa con il mattarello e utilizzata come preferisci, oppure congelata per essere usata in un secondo momento.

Tieni presente che puoi variare le quantità del burro e dello zucchero in base alla consistenza che desideri ottenere: aumentando lo zucchero, la frolla sarà più croccante, mentre una maggiore quantità di burro la renderà più friabile. Inoltre, se ha voglia di una frolla più dura e solida, sostituisci metà dei tuorli con la stessa quantità di albumi. Le dosi di questa ricetta (in totale verranno circa 600 g di impasto) sono perfette per foderare uno stampo da 24-26 centimetri di diametro.


Vota questa ricetta

1/5 | 1 voti



ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Polpo in umido con le patate
successivo
Spadellata di gnocchi e salsiccia
  • 805 visualizzazioni
  • 90 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 469 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

230 g di farina 00
70 g di farina di nocciole
130 g di burro a pezzetti ammorbidito a temperatura ambiente
125 g di zucchero a velo
10 g di cacao amaro in polvere
40 g di tuorli (circa 3 tuorli)
i semi di 1 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
precedente
Polpo in umido con le patate
successivo
Spadellata di gnocchi e salsiccia

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.