Ricetta Patate sabbiate - La ricetta di Piccole Ricette
Patate sabbiate

Patate sabbiate

Extra:
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Patate sabbiate

Condividi

Lava e pela le patate, tagliale a tocchetti e tuffale in acqua bollente non salata, lasciandole cuocere per circa 6 minuti. Puoi anche farle cuocere nel forno a microonde a massima potenza con un dito di acqua per 8 minuti, quindi scolale bene e lasciale intiepidire un po’.

Terminata questa prima cottura passa le patate nel pangrattato e falle saltare in una larga padella antiaderente posta su fuoco vivace per qualche minuto, fino a che non si sarà formata una gustosa crosticina.

Idea alternativa: puoi realizzare questo saporito contorno anche in forno, con qualche piccola variante nel procedimento.

Una volta lavate, pelate e tagliate a dadini, fai sbollentare le patate per 3 o 4 minuti circa, dopodichè scolale asciugale bene.

In una teglia da forno posta su fuoco vivace fai cuocere un po’ di pancetta a dadini (da sola, senza altri grassi), unisci le patate e falle rosolare per qualche minuto assieme alla pancetta, in modo che si insaporiscano bene.

Cospargi le patate con un paio di cucchiai di pangrattato, un pizzico di sale e una macinata di pepe, quindi trasferisci tutto in forno a 200 °C per circa 30 minuti.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Sgombro viserbato
successivo
Flan agli asparagi
  • 2.217 visualizzazioni
  • 20 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 213 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

4 grosse patate
pangrattato q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
2 cucchiai di olio di oliva
pancetta a dadini q.b. (facoltativa)
precedente
Sgombro viserbato
successivo
Flan agli asparagi

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.