Ricetta Polpette di nonna Tullia - La ricetta di Piccole Ricette
Polpette di nonna Tullia

Polpette di nonna Tullia

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Polpette di nonna Tullia

Condividi

Le polpette di Nonna Tullia sono un secondo piatto adatto a riciclare degli avanzi di carne lessa o arrosto. Una volta formate, le polpettine verranno passate nella farina (o nel pangrattato) e fritte in abbondante olio di semi bollente, per poi essere servite calde o fredde.

Per cominciare, trita finemente la carne e trasferiscila in una ciotola capiente aggiungendo anche il latte, il pangrattato, le uova, il dado granulare (questo è facoltativo, dipende dal tipo di carne utilizzata, se è già saporita di per se, puoi evitare di metterlo), il parmigiano, il prezzemolo, la cipolla tritata e un pizzico di sale, poi mescola il tutto con un cucchiaio, fino ad ottenere un composto omogeneo, morbido ma non troppo bagnato, quindi puoi aggiungere un po’ di pangrattato o di latte a seconda della necessità. Lascia riposare l’impasto in frigorifero per un’ora circa, coprendolo con della pellicola trasparente.

Trascorso il tempo di riposo, riprendi l’impasto e dividilo in 12 porzioni uguali e lavorale fra i palmi delle mani per dargli una forma sferica, poi schiacciale leggermente e passale nella farina o nel pangrattato, quindi falle friggere in abbondante olio di semi ben caldo e quando saranno ben dorate da entrambi i lati, prelevale con una schiumarola e falle asciugare su carta assorbente da cucina.

Servi le polpette calde o tiepide, magari accompagnandole con una bella insalata verde oppure una buona salsa di pomodoro!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Sformato di stracchino
successivo
Pane al pesto e grana
  • 731 visualizzazioni
  • 45 min
  • 12 porzioni
  • Difficoltà media
  • 104 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

200 g di carne lessa avanzata (va bene anche carne arrosto)
60 ml di latte
70 g di pangrattato
2 uova
1 cucchiaino di dado granulare senza glutammato (facoltativo)
30 g di parmigiano reggiano grattugiato
1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
1 piccola cipolla tritata
1 pizzico di sale
farina bianca tipo 00 (o pangrattato) q.b.
olio di semi di arachidi o di mais q.b.
precedente
Sformato di stracchino
successivo
Pane al pesto e grana