Ricetta Sformato di stracchino - La ricetta di Piccole Ricette
Sformato di stracchino

Sformato di stracchino

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Sformato di stracchino

Condividi

Lo sformato di stracchino è un piatto che può essere servito sia come antipasto sostanzioso, che come piatto unico, magari accompagnandolo a una fresca insalata mista. Personalmente lo trovo davvero un bel modo per gustare lo stracchino in modo diverso dal solito!

Occupati innanzitutto del pane: taglialo a cubetti, eliminando se vuoi, la crosta. In una ciotola mescola lo stracchino assieme alle uova, fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.

Unisci il pane alla crema di stracchino e uova, aggiungi il latte, un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe, quindi mescola con delicatezza il tutto. Versa il composto ottenuto in una pirofila di ceramica adatta alla cottura in forno e lascialo riposare per 5 minuti prima di metterlo a cuocere.

Trascorsi i 5 minuti di riposo, cospargi la superficie con un po’ di parmigiano reggiano grattugiato e trasferisci la pirofila in forno preriscaldato in modalità statica a 200 °C per circa 30-35 minuti. Una volta pronto, servi lo sformato ben caldo e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Chips di carota
successivo
Polpette di nonna Tullia
  • 1.093 visualizzazioni
  • 45 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 501 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

250 g di stracchino
4 uova
8-10 fette di pancarrè
125 ml di latte
parmigiano reggiano grattugiato q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Chips di carota
successivo
Polpette di nonna Tullia

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.