Ricetta Polpettine di pollo fritte - La ricetta di Piccole Ricette
Polpettine di pollo fritte

Polpettine di pollo fritte

Una tira l’altra

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Polpettine di pollo fritte

Condividi

Le polpettine di pollo fritte sono un secondo piatto perfetto per riciclare degli avanzi di pollo arrosto, in particolare il petto, più asciutto e adatto a questo tipo di preparazione. Per preparare queste Polpettine ti consiglio di utilizzare delle patate lesse abbastanza asciutte e sode, in ogni caso per questa preparazione vanno bene sia le patate a pasta gialla che quelle a pasta bianca, l’importante è che non siano troppo ricche di acqua, altrimenti le polpette tenderanno a disfarsi in cottura.

Per preparare le Polpettine di pollo fritte, inizia riducendo in purea con lo schiacciapatate 200 g di patate lesse tiepide o fredde, mettendole in una ciotola, poi tienile da parte.

Prendi ora 300 g di petto di pollo arrosto già cotto e privato della pelle, taglialo prima a fettine e poi tritalo finemente con un coltello o una mezzaluna, in modo da ridurlo in briciole finissime.

Aggiungi il pollo nella ciotola assieme alle patate, quindi unisci 1 uovo piccolo, 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato, 10 g di prezzemolo fresco tritato e un generoso pizzico di sale, poi impasta il tutto in modo da ottenere un composto sodo e modellabile.

Se vedi che l’impasto è troppo morbido, puoi aggiungere un pochino di pangrattato all’impasto, per riequilibrare il composto e renderlo più sodo.

Lascia riposare il composto per 15 minuti, poi prendine un po’ alla volta con un cucchiaio (circa 20 g) e forma con i palmi delle mani delle polpettine rotonde, quindi adagiale man mano su di un piatto. Alla fine, facendo delle polpettine di 20 g, ne ricaverai circa 30.

Una volta terminate tutte le polpettine, passale nel pangrattato e panale bene, poi lasciale riposare per il tempo che ti servirà a scaldare l’olio in padella.

In una padella capiente e profonda fai scaldare abbondante olio di semi di arachidi e non appena sarà ben caldo, fai friggere poche polpettine alla volta, lasciandole dorare bene ovunque, dopodiché prelevale con una schiumarola e mettile ad asciugare su dei fogli di carta assorbente, salale e procedi in questo modo per tutte le polpette.

Le cose più importanti per ottenere un fritto asciutto e uniforme sono principalmente due: la prima, riguarda la quantità di olio, che deve essere in quantità sufficiente da superare in profondità l’alimento che si deve friggere, quindi in questo caso, se le polpette sono spesse 3 centimetri, l’olio dovrà essere profondo almeno 4 centimetri; la seconda cosa è la temperatura, che deve aggirarsi intorno ai 175-180 °C, quindi se non possiedi un termometro da olio, per verificarne la temperatura immergi nell’olio caldo uno stecchino di legno: se si formano delle bollicine intorno allo stecchino, significa che la temperatura è quella giusta.

Servi le polpettine di pollo fritte, calde, tiepide o fredde, accompagnandole a una bella insalata verde e con le salse che preferisci. Io ti consiglio di provarle con una delle mie salse preferite, che puoi fare se vuoi seguendo la ricetta://1800 Maionese alle erbe.

Se preferisci cuocerle in forno procedi così: disponile su una teglia foderata con carta da forno o con i fogli in teflon riutilizzabili (questi https://amzn.to/2qMn60q sono quelli che utilizzo io), irrorale con poco olio di semi o di oliva e falle cuocere nel forno preriscaldato in modalità ventilata a 200 °C per circa 30 minuti, girandole a metà cottura.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Empanadas di pollo
precedente
Empanadas di pollo
Torta Ace
successivo
Torta Ace
  • 75 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 368 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

200 g di patate lesse
300 g di petto di pollo arrosto già cotto
1 uovo piccolo
2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
10 g di prezzemolo fresco tritato
olio di semi di arachidi q.b.
pangrattato q.b.
sale q.b.
Empanadas di pollo
precedente
Empanadas di pollo
Torta Ace
successivo
Torta Ace