Ricetta Polpettone bianco con le uova - La ricetta di Piccole Ricette
Polpettone bianco con le uova

Polpettone bianco con le uova

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Polpettone bianco con le uova

Condividi

Il polpettone è un piatto pratico e gustoso, ottimo appena sfornato ma anche freddo. Puoi tranquillamente prepararlo il giorno prima e poi servirlo con i contorni o le salse che preferisci. È perfetto anche per un brunch o per un picnic.

Fai lessare 200 g di patate, pelate e tagliate a cubetti e 3-4 cuori di carciofo tagliati a spicchi in abbondante acqua salata per 15 minuti circa, o comunque fino a quando saranno ben cotti. Intanto, in un pentolino, prepara 4 uova sode, mettendole in acqua fredda e cuocendole per 8 minuti da quando inizierà a bollire.

Con la mezzaluna, trita finemente 10 g di prezzemolo e 150 g di mortadella (se preferisci, usa un tritatutto). Quando le uova sono pronte, scolale e raffreddale velocemente in acqua fredda, poi sgusciale e tienile da parte. Poi scola le patate e i carciofi e schiacciali con una forchetta.

Metti in una terrina le patate e i carciofi schiacciati, 600 g di fesa macinata di tacchino, la mortadella e il prezzemolo tritati, 50 g di grana padano grattugiato, 1 uovo (non sodo), una spolverata di noce moscata, sale, pepe e 2-3 cucchiai di pangrattato, poi lavora bene il composto, usando una forchetta o le mani, come preferisci.

Ungi di olio uno stampo da plumcake da circa 25 x 11 centimetri circa e cospargi il fondo con un po’ di pangrattato. Versa nello stampo metà del composto, disponi in fila le 4 uova sode e poi copri con il resto del composto. Spolverizza la superficie con un altro po’ di pangrattato, irroralo con un filo di olio e metti a cuocere il polpettone nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per 55-60 minuti, o comunque fino a quando sarà cotto molto bene anche internamente

Una volta pronto, sforna il tuo polpettone e fallo riposare per 10 minuti prima di tagliarlo a fette e portarlo in tavola.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Patate novelle alla paprica
successivo
Zeppole di San Giuseppe
  • 596 visualizzazioni
  • 70 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 572 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

600 g di fesa macinata di tacchino
150 g di mortadella
200 g di patate
3-4 cuori di carciofo
50 g di grana padano grattugiato
5 uova
10 g di prezzemolo fresco
noce moscata q.b.
olio di oliva q.b.
pangrattato q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Patate novelle alla paprica
successivo
Zeppole di San Giuseppe

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.