Ricetta Relish al limone e olive - La ricetta di Piccole Ricette
Relish al limone e olive

Relish al limone e olive

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Relish al limone e olive

Condividi

La relish al limone e olive è una salsa agrodolce perfetta da servire come accompagnamento per carni e pesci alla griglia, arrosto o bolliti. Questa Relish è decisamente più buona appena preparata e non si presta ad essere conservata a lungo; in frigorifero, chiusa in un barattolo, dura al massimo un paio di giorni, dopodiché perderà parte della freschezza che la contraddistingue. Questa ricetta ti permetterà di preparare circa 800 g di salsa (la quantità però dipende molto dalla dimensione dei limoni), che sarà sufficiente per 8 persone.

Per cominciare, pela al vivo 7 limoni tagliando via la buccia, la parte bianca attaccata alla buccia e anche la pellicina che ricopre gli spicchi, rivelando così la polpa. A questo punto, posizionandoti sopra una ciotola (per raccogliere il succo che altrimenti andrebbe sprecato), taglia a supreme i limoni precedentemente pelati al vivo, ovvero taglia gli spicchi tra una pellicina e l’altra (le pellicine si vedono chiaramente), poi elimina i semini presenti nella polpa e taglia gli spicchi a pezzettini. Tieni la polpa nella ciotola da parte.

Metti a scaldare l’olio in una casseruola capiente posta su fuoco basso e nel frattempo lava bene il limone rimasto e taglialo a cubetti (con tutta la buccia, eliminando solo i semini, se sono presenti), poi sbuccia la cipolla e mettila a rosolare nell’olio assieme al limone a cubetti.

Lascia rosolare la cipolla e il limone a cubetti per 4-5 minuti, mescolando di tanto in tanto, poi appena la cipolla sarà ben appassita, aggiungi tutto lo zucchero, mescola bene e prosegui la cottura per un altro minuto, giusto il tempo di far sciogliere lo zucchero.

Non appena lo zucchero si sarà sciolto, spegni il fuoco e lascia raffreddare il tutto, poi trasferisci questo mix in una ciotola, unisci le olive tritate grossolanamente, i limoni pelati e tagliati a pezzetti, condisci con il sale e il pepe poi mescola bene e lascia riposare la salsa per 20 minuti, prima di servirla in tavola.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Pudding al panettone
successivo
Torta Paradiso
  • 679 visualizzazioni
  • 60 min
  • 8 porzioni
  • Difficoltà media
  • 249 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

8 limoni non trattati
140 ml di olio di oliva
1 cipolla rossa
110 g di zucchero
120 g di olive taggiasche (o di Gaeta) denocciolate
mezzo cucchiaino di sale
mezzo cucchiaino di pepe macinato
precedente
Pudding al panettone
successivo
Torta Paradiso

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.