Ricetta Riso con pollo - La ricetta di Piccole Ricette
Riso con pollo

Riso con pollo

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine

Ingredienti

Preparazione Riso con pollo

Condividi

Il Riso con pollo può essere considerato tranquillamente un piatto unico. Per quanto riguarda i tempi di cottura, tieni conto che se utilizzi il riso integrale, dovrai calcolare un tempo di cottura che oscilla tra i 40 e i 50 minuti (dipende dal riso utilizzato), quindi ti consiglio di unire i piselli solo a metà della cottura del riso, se invece utilizzi un riso Carnaroli, segui pure le tempistiche di un risotto normale, ossia 20 minuti circa di cottura.

Per preparare questo saporito primo piatto, inizia mondando la cipolla e tritandola finemente, poi trasferiscila in un tegame e falla appassire a fuoco basso assieme a un filo di olio di oliva.

Quando la cipolla sarà ben appassita e traslucida, unisci il riso e lascialo tostare a fuoco vivace per un minuto, dopodichè aggiungi i pisellini, un mestolo di brodo caldo e mescola bene il tutto con un cucchiaio di legno. A questo punto prosegui la cottura del riso come per qualsiasi risotto, unendo poco brodo per volta e mescolando di tanto in tanto fino a completa cottura del riso.

Nel frattempo taglia il petto di pollo a striscioline e fallo rosolare in una padella assieme a un filo di olio di oliva e allo spicchio di aglio pelato. Lascia cuocere il pollo per 10 minuti, o comunque finchè sarà ben rosolato, dopodichè spegni il fuoco e metti il pollo da parte, eliminando lo spicchio di aglio.

Un minuto prima del termine della cottura del risotto unisci le erbette tritate (se le vuoi mettere) e lo zafferano precedentemente sciolto in pochissimo brodo, manteca il riso con il parmigiano reggiano grattugiato e spegni il fuoco.

A questo punto puoi realizzare una composizione unica da presentare in tavola: per farlo, fodera uno stampo da ciambelle con della pellicola trasparente e riempilo con il risotto, pressandolo leggermente con il dorso di un cucchiaio.

Lascia riposare il riso per qualche minuto, poi sformalo (eliminando la pellicola) su di un piatto da portata e metti il pollo (tiepido o caldo) nel buco al centro del riso.

In alternativa, impiatta il riso singolarmente nei piatti da portata e crea un buco al centro aiutandoti con un cucchiaio, poi suddividi il pollo nei vari piatti, mettendolo al centro del riso.

Servi in tavola il riso con pollo e buon appetito!


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Uova strapazzate
successivo
Lagàna
  • 465 visualizzazioni
  • 40 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 475 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

280 g di riso Carnaroli (oppure riso integrale)
240 g di petto di pollo
80 g di pisellini verdi (surgelati)
1 piccola cipolla
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaino di prezzemolo fresco tritato (facoltativo)
1 cucchiaino di maggiorana fresca tritata (facoltativo)
1 cucchiaino di basilico fresco tritato (facoltativo)
1 litro abbondante di brodo di carne
olio di oliva q.b.
parmigiano reggiano grattugiato q.b.
1 bustina di zafferano
precedente
Uova strapazzate
successivo
Lagàna

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.