Ricetta Rose di carote - La ricetta di Piccole Ricette

Rose di carote

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Rose di carote

Condividi

Le rose di carote sono un contorno davvero grazioso e perfetto da servire come accompagnamento a piatti di carne arrosto o anche solo per una bistecca ai ferri. La preparazione di queste rose è molto semplice e con pochissimo sforzo preparerai un contorno non solo bello da vedere, ma anche veramente buono.

Per prima cosa pela le carote e spuntale alle estremità, poi con una mandolina tagliale a fettine per il lungo. Per la buona riuscita della ricetta è importante che le fettine di carota siano molto sottili, quindi al massimo potranno essere spesse 1,5 millimetri.

Se le carote che hai usato sono molto rigide o le hai tagliate troppo spesse, per ammorbidirle mettile in una ciotola capiente e condiscile con poco olio di oliva, poi lasciale riposare per 30 minuti circa. Se vuoi puoi accelerare i tempi cuocendole al microonde alla massima potenza per 1 minuto al massimo, facendo attenzione a non cuocerle, perché devono solo ammorbidirsi.

Nel frattempo mescola in una ciotolina 30 g di grana padano grattugiato assieme a un cucchiaio di prezzemolo fresco tritato, un pizzico di sale e uno di pepe, poi tieni questo mix da parte.

A questo punto puoi comporre le roselline, disponendo le fette di carota in stampini da muffin antiaderenti, in modo da formare una spirale che via via si restringe.

Una volta realizzate tutte le rose, cospargile con un po’ di mix di grana padano grattugiato e prezzemolo tritato, ungile con un filo di olio e infornale, lasciandole cuocere nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 25-30 minuti.

Una volta pronte, estrai con delicatezza le rose dagli stampi e disponile nei piatti, facendo attenzione a non romperle.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Lievito madre
successivo
Insalata turca di fagioli
  • 673 visualizzazioni
  • 90 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 80 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

3-4 grosse carote
30 g di grana padano grattugiato
1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Lievito madre
successivo
Insalata turca di fagioli

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.