Ricetta Salmone e patate al forno - La ricetta di Piccole Ricette
Salmone e patate al forno

Salmone e patate al forno

Extra:
  • Senza glutine
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Salmone e patate al forno

Condividi

Il salmone al forno è un secondo piatto molto saporito, composto da tranci di salmone cotti su un letto di patate aromatizzate. Questa ricetta è ideale per una cena con amici o parenti, perché potrai preparare il tutto in anticipo, per poi infornare solo al momento opportuno. Una volta pronto, servi il salmone, se vuoi con un po’ di deliziosa salsa Relish al limone e olive, realizzato seguendo la ricetta che trovi nella sezione delle salse.

Per prima cosa metti in ammollo i pomodori secchi in una ciotola colma di acqua tiepida, poi occupati delle patate: lavale, pelale e tagliale in 8 fette ciascuna, quindi mettile in una pentola colma di acqua leggermente salata e porta il tutto ad ebollizione, lasciando cuocere le fette di patata per 3-4 minuti da quando l’acqua inizierà a bollire, dopodiché scolale, facendo attenzione a non romperle.

Adagia le patate su di una teglia precedentemente foderata con carta da forno e unta con poco olio di oliva, disponendole in due gruppetti da 8 fette, disponendole a file da 3 affiancate e 2 centrali, sopra alle altre, quindi prepara il mix per condirle: scola i pomodori, strizzali bene e tritali grossolanamente assieme alle olive e un cipollotto (di questo potrai utilizzarne solo la parte bianca oppure anche quella verde). Condisci questo mix con un pizzico di sale, una macinata di pepe e un filo di olio di oliva.

Distribuisci un po’ di mix sopra alle patate, mettendone di più sulle patate al centro, dove verrà appoggiato il salmone, adagia quindi un trancio di salmone su ogni gruppetto di patate, ungili con un filo di olio e condiscili con un pizzico di sale. A questo punto potrai cuocerli subito oppure conservare il tutto in frigo fino al momento di metterli in forno.

Fai cuocere i filetti di salmone in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 25-30 minuti, o comunque fino a quando saranno cotti secondo il tuo gusto (le tempistiche dipendono anche dallo spessore dei tranci), quindi servili in tavola, semplicemente da soli o con la salsa relish e buon appetito!


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Pasta biscotto salata
successivo
Migliaccio napoletano
  • 705 visualizzazioni
  • 45 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 682 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

2 tranci di salmone da 200 g ciascuno (senza pelle)
2 patate
8 pomodori secchi
20 olive verdi (o nere) denocciolate
1 cipollotto (intero o solo la parte bianca)
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Pasta biscotto salata
successivo
Migliaccio napoletano

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.