Ricetta Scaloppine al vino bianco e salvia - La ricetta di Piccole Ricette
Scaloppine al vino bianco e salvia

Scaloppine al vino bianco e salvia

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Scaloppine al vino bianco e salvia

Condividi

Per prima cosa, prepara la carne battendola con un batticarne, infarinala per bene e tienila da parte.

In una larga padella fai sciogliere una noce di burro, aggiungi la salvia e poi le scaloppine infarinate, facendole rosolare bene da entrambi i lati a fuoco vivace (ci vorranno due o tre minuti per lato).

Aggiusta di sale e bagnale con il vino, continuando la cottura per qualche minuto, in modo da far evaporare l’alcol.

Se dovesse rimanere troppo liquido, puoi addensare la salsina aggiungendo poca farina.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Cubetti di pollo
successivo
Carne salada con flan di carote
  • 696 visualizzazioni
  • 15 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 280 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

4 fette di petto di pollo
farina q.b.
1 noce di burro
6 foglie di salvia
1 bicchiere di vino bianco
sale q.b.
precedente
Cubetti di pollo
successivo
Carne salada con flan di carote

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.