Ricetta Scones ai lamponi - La ricetta di Piccole Ricette
Scones ai lamponi

Scones ai lamponi

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Scones ai lamponi

Condividi

Gli scones sono dei piccoli prodotti da forno di origine scozzese, dal gusto piuttosto nutro. Questa versione però è più vicina ad un vero e proprio dolce. La forma degli scones può essere tonda come un piccolo paninetto oppure triangolare, a te la scelta, una cosa però non può mancare in questi scones, la panna fresca, perchè è ciò che li rende così morbidi e irresistibili!

Per cominciare, in una ciotola sbatti l’uovo con la panna e i semi della bacca di vaniglia, fino a quando avrai ottenuto un composto liquido e omogeneo.

In un mixer dotato di lame in metallo metti la farina 00, la farina di mandorle (o le mandorle a pezzetti se preferisci sentirle sotto i denti), 50 g di zucchero semolato, il sale, il lievito e il burro congelato a cubetti, quindi azionalo a scatti, fino ad ottenere un composto sabbioso e sottile.

Unisci questo composto sabbioso al mix liquido di panna e uovo, quindi mescola tutto con una spatola, senza lavorare eccessivamente l’impasto: alla fine dovrai ottenere un composto molto morbido e anche un po’ appiccicoso, per questo motivo dovrai lavorarlo su un piano di lavoro ben infarinato.

Trasferisci metà dell’impasto su un piano di lavoro infarinato, quindi modellalo in modo da ottenere un disco del diametro di circa 16 centimetri. Cospargi la superficie con i lamponi, poi prendi l’impasto rimanente e modella anche questo, ottenendo un secondo disco dello stesso diametro del precedente.

Copri i lamponi con il secondo disco di impasto e sigilla il bordo esterno pizzicando la pasta, dopodichè taglia il disco in 8 spicchi e disponili su di una placca o una teglia foderata con carta da forno, avendo cura di distanziarli bene l’uno dall’altro.

Spennella la superficie degli scones con un po’ di panna, quindi cospargi la superficie con un pochino di zucchero di canna e mettili a cuocere in forno preriscaldato in modalità statica a 200 °C per circa 18 minuti.

Quando saranno ben gonfi e dorati, sfornali e lasciali raffreddare prima di gustarli, magari assieme a un buon tè freddo!

Idea leggera: se vuoi degli scones caloricamente meno impegnativi (si aggireranno intorno alle 250 Kcal ciascuno, al posto di 320 Kcal), al posto della panna puoi utilizzare 90 g di yogurt magro mescolati assieme a 90 g di latte parzialmente scremato e 1 cucchiaino di succo di limone.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Pops di grana
successivo
Financiers
  • 755 visualizzazioni
  • 60 min
  • 8 porzioni
  • Difficoltà media
  • 320 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

200 g di farina 00
50 g di farina di mandorle (o mandorle a pezzetti)
50 g di zucchero semolato
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
90 g di burro congelato a cubetti
180 g di panna fresca + un po' per spennellare gli scones
1 uovo
i semi di mezza bacca di vaniglia
100 g di lamponi freschi
zucchero di canna Demerara q.b. per decorare
precedente
Pops di grana
successivo
Financiers

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.