Ricetta Sformato di pollo e patate - La ricetta di Piccole Ricette
Sformato di pollo e patate

Sformato di pollo e patate

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Sformato di pollo e patate

Condividi

Un secondo piatto gustosissimo, saporito e facile da preparare, adatto a risolvere qualunque situazione: pranzo, cena, buffet, pausa pranzo. Un vero jolly, che ti consiglio vivamente.

Pela 400 g di patate, tagliale a fettine sottili (2 millimetri) e mettile in una ciotola di acqua fredda. Se preferisci, puoi sbollentare le patate a fette per un paio di minuti in una pentola con abbondante acqua leggermente salata in ebollizione, avendo cura di non cuocerle troppo o si romperanno.

Affetta 500 g di petto di pollo, battilo con il pestacarne per renderlo molto sottile (oppure acquistalo a fettine sottilissime) e salalo leggermente. Trita 50 g di prezzemolo.

Metti in una ciotola 150 g di pangrattato, 50 g di grana padano grattugiato, aggiungi 40 g di prezzemolo tritato (gli altri 10 g ti serviranno per la finitura), lo spicchio di aglio tritato, 1 cucchiaino di paprica dolce in polvere, sale e pepe e mescola per bene.

Ungi con l’olio di oliva una teglia da forno da circa 20 x 20 centimetri e distribuisci sul fondo un po’ di pangrattato aromatizzato, poi disponi uno strato di patate a fette (precedentemente scolate e asciugate), condiscile con poco pangrattato aromatizzato e un filo di olio di oliva dopodiché fai uno strato di fettine di pollo e condisci anche queste, con pangrattato aromatizzato e olio di oliva.

Ripeti l’operazione finché non avrai utilizzato tutti gli ingredienti. Concludi con uno strato di patate e completa con il prezzemolo fresco tritato tenuto da parte.

Cuoci per 35-40 minuti circa, o comunque fino a quando il pollo sarà ben cotto, nel forno preriscaldato a 200 °C e per altri 5 azionando la funzione grill, in modo che in superficie si formi una crosticina croccante. A cottura ultimata, sforna e lascia intiepidire il tuo sformato per una decina di minuti prima di servire. È squisito anche a temperatura ambiente.


Vota questa ricetta

1/5 | 1 voti



ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Pizza rucola e prosciutto
successivo
Torta salata tricolore
  • 629 visualizzazioni
  • 60 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 629 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

500 g di petto di pollo a fettine sottili
400 g di patate
150 g di pangrattato
50 g di grana padano grattugiato
50 g di prezzemolo
1 spicchio di aglio tritato
1 cucchiaino di paprica dolce in polvere
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Pizza rucola e prosciutto
successivo
Torta salata tricolore

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.