Ricetta Spaghetti pachino light - La ricetta di Piccole Ricette
Spaghetti pachino light

Spaghetti pachino light

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Spaghetti pachino light

Condividi

Preparati con ingredienti semplici e genuini, gli spaghetti pachino light sono un primo piatto sorprendentemente buono e leggero.

La presenza dell’aceto balsamico li rende leggermente agrodolci, davvero ottimi!

Fai scaldare l’olio di oliva in una padella e quando sarà ben caldo aggiungi i pomodorini tagliati a metà, lasciali rosolare per qualche minuto poi spruzzali con un goccio di aceto balsamico e prosegui la cottura per 6-7 minuti circa, aggiustando di sale se necessario.

Nel frattempo fai cuocere gli spaghetti in una pentola con abbondante acqua leggermente salata in ebollizione, poi quando saranno al dente scolali e falli saltare in padella assieme ai pomodorini per un minuto, aggiungendo qualche foglia di basilico spezzettata.

Servi gli spaghetti caldi, se vuoi, con qualche scaglia di parmigiano reggiano e buon appetito!

Gli spaghetti consigliati per questa ricetta sono quelli a basso indice glicemico (si trovano nei supermercati più forniti e nei negozi che vendono prodotti per diete particolari). In ogni caso, se la tua dieta lo permette, puoi sempre utilizzare dei normalissimi spaghetti.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Fagioli e cime di rapa
successivo
Torta autunnale
  • 550 visualizzazioni
  • 15 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 435 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

160 g di spaghetti a basso indice glicemico
20 pomodorini pachino
parmigiano reggiano a scaglie q.b.
qualche foglia di basilico fresco
2 cucchiai di olio di oliva
aceto balsamico q.b.
sale q.b.
precedente
Fagioli e cime di rapa
successivo
Torta autunnale

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.