Ricetta Strudel di spinaci - La ricetta di Piccole Ricette
Strudel di spinaci

Strudel di spinaci

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Strudel di spinaci

Condividi

Vuoi dare un aspetto originale alla tua torta salata? Confezionala a forma di strudel! In poco tempo, e con il minimo sforzo, otterrai un piatto delizioso, da gustare sia a casa che durante un picnic all’aperto.

Pulisci bene 500 g di spinaci freschi, lavali sotto l’acqua corrente e falli bollire per 5 minuti in acqua salata. Poi scolali e lasciali raffreddare. Intanto, trita grossolanamente 100 g di provola dolce e mescolala con 3 cucchiai di grana padano grattugiato.

Quando gli spinaci si sono raffreddati, strizzali e sminuzzali con il coltello. Mettili in una terrina capiente e aggiungi il mix di formaggio e 1 uovo. Unisci un pizzico di noce moscata, aggiusta di sale e pepe e dai una bella mescolata al tutto. Poi lascia riposare per 20 minuti, per far amalgamare bene i sapori. Nel frattempo, accendi il forno in modalità statica a 180 °C.

Stendi sul piano di lavoro la pasta sfoglia (o brisèe), senza toglierla dalla sua carta da forno. Metti al centro della pasta il composto di spinaci e formaggio, poi richiudi i bordi sopra il ripieno, sigillando bene.

Spennella lo strudel con poco latte e cospargilo con una manciata di semi di sesamo, poi adagialo (sempre posato sulla carta da forno) su una teglia. Infornalo e fallo cuocere per 35-40 minuti, o comunque fino a quando sarà ben dorato in superficie.

Puoi servirlo caldo o freddo, come preferisci: è ottimo in ogni caso. Se vuoi, puoi aggiungere nel ripieno qualche pinolo e dell’uvetta.

Al posto della provola, usa pure un altro formaggio fresco, come la mozzarella, la ricotta, oppure il gorgonzola, se hai voglia di osare un po’… e buon appetito!


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Centrifugato digestivo allo zenzero
successivo
Purea di zucca
  • 614 visualizzazioni
  • 70 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 286 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia (o brisèe) rettangolare da 230 g
500 g di spinaci freschi
100 g di provola dolce
3 cucchiai di grana padano grattugiato
1 uovo
semi di sesamo q.b.
noce moscata q.b.
poco latte per spennellare
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Centrifugato digestivo allo zenzero
successivo
Purea di zucca

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.