Ricetta Teglia di gnocchi al pesto - La ricetta di Piccole Ricette
Teglia di gnocchi al pesto

Teglia di gnocchi al pesto

  • 2.953 visualizzazioni
  • 60 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 535 Kcal

Ingredienti

500 ml di besciamella (non troppo densa)
200 g di pancetta affumicata (o dolce) a dadini
100 g di scamorza affumicata (o normale) a dadini
800 g di gnocchi di patate
100 g di pesto (pronto o fatto in casa)
1 cipolla tritata
pangrattato q.b.
olio di oliva q.b.
30 g di grana padano grattugiato

Ingredienti

Preparazione Teglia di gnocchi al pesto

Condividi

Un primo piatto molto sostanzioso ma che ti permetterà di fare un figurone! Per realizzarlo, puoi utilizzare la besciamella e il pesto pronti (acquistabili al supermercato) oppure puoi realizzarli da te. Stesso discorso vale per gli gnocchi di patate.

Quando avrai recuperato (o realizzato) tutti gli ingredienti necessari, procedi così: in una casseruola fai ammorbidire a fuoco basso la cipolla tritata assieme a un filo di olio, dopodichè unisci la pancetta affumicata a dadini (ma se preferisci puoi utilizzare quella dolce), alza la fiamma e lasciala rosolare per due minuti, trascorsi i quali potrai spegnere il fuoco e lasciar riposare il tutto.

Nel frattempo fai cuocere gli gnocchi in una pentola con abbondante acqua leggermente salata in ebollizione per circa 3 minuti, dopodichè scolali e raffreddali velocemente sotto un getto di acqua fredda.

In una ciotola mescola la besciamella assieme al pesto e al mix di pancetta e cipolla rosolate, mescola bene e unisci gli gnocchi, ben scolati e raffreddati.

Mescola gli gnocchi con delicatezza, in modo da non rovinarli e quando saranno conditi uniformemente, versali in una pirofila precedentemente oliata e cosparsa di pangrattato, cospargili con dadini di scamorza affumicata, un cucchiaio di pangrattato e per finire 30 g di grana padano grattugiato.

Trasferisci la teglia in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 20 minuti, poi accendi il grill e prosegui la cottura per altri 5 minuti, fino a quando la superficie sarà dorata.

Servi in tavola gli gnocchi caldi e buon appetito!

Una piccola accortezza per quanto riguarda la besciamella: se ne hai a disposizione una piuttosto densa, puoi allungarla con un bicchiere di latte caldo e renderla omogenea con un frullatore a immersione.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Flan di cardi
successivo
Muffins inglesi

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url
precedente
Flan di cardi
successivo
Muffins inglesi