Ricetta Stecchi di ananas alla griglia - La ricetta di Piccole Ricette
Stecchi di ananas alla griglia

Stecchi di ananas alla griglia

Perfetti per concludere una bella grigliata

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Stecchi di ananas alla griglia

Condividi

Gli stecchi di ananas alla griglia sono un dessert furbo, perfetto per concludere una grigliata, perché sono semplici da preparare e volendo si possono consumare anche  in piedi, perché sono provvisti di un pratico bastoncino, così anche i bambini saranno felicissimi di gustare il loro ananas su stecco!

Per preparare gli stecchi di ananas alla griglia, inizia dalla preparazione dell’ananas: dopo averlo privato del ciuffo di foglie e della scorza esterna, taglialo a fette spesse circa 2 centimetri, avendo cura di tagliarlo per la sua lunghezza, quindi non a rondelle.

Taglia le fette di ananas a metà (sempre per il verso della lunghezza) eliminando la parte più dura centrale, poi con un coltellino abbastanza stretto pratica un’incisione profonda circa 4 centimetri su un lato delle fette, a metà dello spessore delle fette, in maniera da poterci infilare lo stecco una volta cotti.

La quantità di stecchi che ricaverai dipende molto dalla dimensione dell’ananas, però tieni conto che se utilizzi un ananas abbastanza grandicello, puoi ricavare circa 10 stecchi.

In una ciotola capiente mescola 3 cucchiai di succo di limone, 3 cucchiai di zucchero di canna e i semi di mezza bacca di vaniglia, quindi aggiungi le fette di ananas e lasciale marinare per un tempo che può variare tra i 30 e i 60 minuti, mescolandole e rimestandole di tanto in tanto, in maniera che si insaporiscano bene.

Trascorso il tempo del riposo, puoi procedere con la cottura: scalda una piastra (o in alternativa una griglia), poi quando sarà rovente, scola le fette di ananas e mettile a grigliare 4-5 minuti per lato, o comunque fino a quando saranno comparse le classiche striature brune nelle parti a contatto con la piastra.

Una volta cotte, infila le fette sui bastoncini di legno da ghiaccioli e servi subito i tuoi stecchi di ananas alla griglia!

Personalmente quando preparo questi stecchi di ananas alla griglia, utilizzo questi https://amzn.to/2tyX6bb che sono i classici bastoncini di legno da ghiaccioli.

Volendo, puoi infilare le fette sui bastoncini anche prima di cuocerle, ma per evitare che questi possano carbonizzarsi (soprattutto se li cuoci su una griglia a legna o carbonella), ti consiglio di tenere i bastoncini in acqua fredda per qualche minuto, in questo modo saranno ben bagnati e il rischio di bruciarli sarà minore.

Questa versione degli stecchi di ananas alla griglia è perfetta anche per i bambini, ma se vuoi preparare una versione “per adulti”, allora puoi sostituire il succo di limone con la stessa quantità di rum.

Se anche tu, come me adori l’ananas cotto, allora ti consiglio di provare anche la ricetta://1641 Ananas alla greca.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Ravioli di patate al pesto
precedente
Ravioli di patate al pesto
Insalata al tofu
successivo
Insalata al tofu
  • 101 visualizzazioni
  • 150 min
  • 10 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 52 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

1 ananas intero
3 cucchiai di succo di limone
3 cucchiai di zucchero di canna
i semi di mezza bacca di vaniglia
Ravioli di patate al pesto
precedente
Ravioli di patate al pesto
Insalata al tofu
successivo
Insalata al tofu