Ricetta Tiramisù al pane di nonna Nicoletta - La ricetta di Piccole Ricette
  • Home
  • Dolci
  • Tiramisù al pane di nonna Nicoletta
Tiramisù al pane di nonna Nicoletta

Tiramisù al pane di nonna Nicoletta

Extra:
  • Economica
  • Senza cottura
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Tiramisù al pane di nonna Nicoletta

Condividi

Questo tiramisù è una versione rustica del classico tiramisù realizzato con i savoiardi. Inoltre è un buon modo per riciclare del pane raffermo!

Per prima cosa fai il caffè, zuccheralo a piacere e lascialo intiepidire.

Nel frattempo monta la panna assieme allo zucchero a velo e all’aroma di vaniglia, dopodichè incorpora tutto il mascarpone mescolando bene e con delicatezza per amalgamare il tutto senza smontare il composto.

Taglia il pane a fette spesse circa 2 cm e tienile da parte.

A questo punto è il momento di montare il tiramisù: in una teglia di medie dimensioni spalma un fondo di crema, poi inzuppa le fette di pane nel caffè (operazione da fare molto velocemente, perché il pane “ciuccia” molto caffè e rischieresti di trovarti un tiramisù galleggiante!) e disponile una accanto all’altra sopra la crema. Procedi così per tutti gli altri strati e termina con uno di crema.

Metti in frigorifero per almeno due ore e poco prima di servirlo cospargilo con il cacao amaro in polvere.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Spiedini di pollo speziati
successivo
Frittata ai 6 gusti
  • 822 visualizzazioni
  • 40 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 493 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

250 g di mascarpone
200 ml di panna da montare
zucchero a velo q.b.
1 fialetta di aroma alla vaniglia
caffè q.b.
fette di pane raffermo q.b.
cacao q.b.
precedente
Spiedini di pollo speziati
successivo
Frittata ai 6 gusti

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.