Ricetta Torta al limone e cioccolato bianco - La ricetta di Piccole Ricette
Torta al limone e cioccolato bianco

Torta al limone e cioccolato bianco

Fresca e profumata

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Torta al limone e cioccolato bianco

Condividi

Questa Torta al limone e cioccolato bianco è una vera golosità: fresca ma al contempo ricca e perfetta da servire non solo come dessert dopo pasto, ma si presta anche come torta per una festa. Inoltre è perfetta in tutte le stagioni.

Per preparare la Torta al limone e cioccolato bianco inizia occupandoti dell’impasto di base: per prima cosa dividi i tuorli dagli albumi di 5 uova, e mettili in ciotole separate, quindi monta i tuorli con 75 g di zucchero semolato, due cucchiai di acqua tiepida, e la scorza grattugiata di 2 limoni non trattati, finchè otterrai un composto spumoso, chiaro e molto gonfio.

In una ciotola a parte setaccia 75 g di amido di mais assieme a 75 g di farina 00 e un pizzico di sale, quindi incorpora questo mix al composto di tuorli.

A questo punto monta a neve ferma gli albumi e quando saranno gonfi e ben montati, unisci i rimanenti 75 g di zucchero semolato (poco per volta) e continua a sbattere fino a quando quando la neve avrà un aspetto liscio e lucido.

Ora puoi incorporare la neve di albumi al composto di tuorli, zucchero e farina, anche tutta insieme, l’unico accorgimento è quello di mescolare con un cucchiaio di legno o una spatola effettuando movimenti circolari dal basso verso l’alto, per evitare che il composto si smonti.

Versa l’impasto in uno stampo a cerniera da 24 centimetri di diametro ben foderato con carta da forno e se vuoi, puoi vedere il mio video su come foderare vari tipi di stampo a questo link https://youtu.be/TYAnfi3PBfc.

Metti a cuocere la base nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 35-40 minuti o comunque fino a quando la base sarà completamente cotta. 

Per verificarne la cottura, fai la prova dello stecchino, infilando uno stecco di legno al centro del dolce, se esce asciutto e senza impasto cremoso attaccato, significa che è pronto e che può essere sfornato, altrimenti rimettilo nel forno e prosegui la cottura per 5 minuti, poi ripeti la prova. Una volta pronta, lascia raffreddare completamente la base, e nel frattempo occupati della crema al limone.

Fai ammorbidire 16 g di gelatina in fogli per 10 minuti in una ciotola colma di acqua fredda. Non appena sarà morbida, mettila a sciogliere in un pentolino assieme al succo spremuto dei due limoni e non appena sarà ben sciolta, lasciala intiepidire, dopodiché mettila in una ciotolina assieme a 250 g di yogurt agli agrumi a temperatura ambiente e alla scorza grattugiata di due limoni non trattati, poi mescola bene con una frusta a mano, facendo attenzione che non si formino grumi.

Procedi montando a neve 500 ml di panna fresca liquida (ben fredda) assieme a 120 g di zucchero a velo, fino a quando sarà ben gonfia e soffice, dopodiché incorpora il composto di yogurt e gelatina, mescolando con delicatezza il tutto con una spatola ed effettuando movimenti circolari dal basso verso l’alto, per non smontare il composto.

Trasferisci la crema in una tasca da pasticcere e tienila in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

Io di solito uso delle tasche da pasticcere usa e getta come queste http://amzn.to/2rV049o che hanno anche vari beccucci per fare decori con le creme.

Non appena la base sarà fredda, tagliala in 2 dischi e farcisci la base con poco meno della metà della crema, quindi cospargi lo strato di crema al limone con 100 g di gocce di cioccolato bianco.

Adagia il disco superiore sopra a tutto e utilizza la crema rimanente per ricoprire la torta, utilizzando una spatola o il dorso di un cucchiaio.

Termina cospargendo la tua Torta al limone e cioccolato bianco con le gocce di cioccolato rimanenti e con la scorza di un limone non trattato tagliata a striscioline sottili, quindi tieni la torta in frigo fino al momento di servirla.

Se ami i dolci con il cioccolato bianco come questa torta al limone  cioccolato bianco, allora puoi provare anche a buonissima ricetta://1392 Torta tenerina bianca ai lamponi.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Patata ripiena con salsiccia e friarielli
precedente
Patata ripiena con salsiccia e friarielli
Tartare ricca
successivo
Tartare ricca
  • 120 min
  • 8 porzioni
  • Difficoltà media
  • 407 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

5 uova
150 g di zucchero semolato
2 cucchiai di acqua tiepida
75 g di amido di mais
75 g di farina 00
i semi di 1 bacca di vaniglia
la scorza grattugiata di 4 limoni non trattati
1 pizzico di sale
250 g di yogurt agli agrumi
500 ml di panna fresca liquida
120 g di zucchero a velo
il succo spremuto di due limoni
16 g di gelatina in fogli
150 g di gocce di cioccolato bianco
la scorza di un limone non trattato tagliata a striscioline sottili
Patata ripiena con salsiccia e friarielli
precedente
Patata ripiena con salsiccia e friarielli
Tartare ricca
successivo
Tartare ricca