Ricetta Torta alla frutta di stagione - La ricetta di Piccole Ricette
Torta alla frutta di stagione

Torta alla frutta di stagione

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Torta alla frutta di stagione

Condividi

La torta alla frutta di stagione è un dolce davvero versatile, perché a seconda del periodo dell’anno in cui viene realizzata, potrà essere preparata con la frutta che hai a disposizione: in questo caso sono le prugne, ma se vuoi potrai utilizzare albicocche, pesche, fragole o frutti di bosco, banane, mele, pere, ananas, ciliegie, nespole e via dicendo. Per risultare davvero soffice, questa torta ha bisogno del latticello, ma visto che non è facile reperirlo in Italia, puoi realizzare tranquillamente in casa un validissimo sostituto, seguendo la ricetta://132 Latticello o Buttermilk che trovi nella sezione delle salse.

Per prima cosa accendi il forno in modalità statica a 180 °C, poi imburra e infarina bene (o fodera con la carta da forno) uno stampo per torte da 22-24 centimetri di diametro e successivamente occupati dell’impasto per la torta.

In una ciotola capiente sbatti con una frusta il burro ammorbidito a temperatura ambiente assieme a 180 g di zucchero, i semi di una bacca di vaniglia e la scorza grattugiata del limone, fino ad ottenere una composto omogeneo.

Unisci le uova al composto di burro e zucchero e sbatti ancora, fino a quando sarà tutto completamente amalgamato.

A parte setaccia la farina assieme al lievito, al sale e al bicarbonato, poi unisci questo mix in tre riprese, intervallandolo con il latticello e sbattendo bene dopo ogni aggiunta.

Quando avrai ottenuto un composto liscio e uniforme, versalo nello stampo precedentemente imburrato e infarinato, disponici sopra le fettine di prugna (o del frutto che preferisci utilizzare) e cospargi il tutto con i 20 g di zucchero rimasti.

Metti a cuocere la torta in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C e lasciala cuocere per 30-35 minuti, o comunque fino a quando sarà cotta. Prima di sfornarla, fai sempre la prova dello stecchino: infila uno stecco di legno al centro del dolce e se ne esce pulito e senza impasto cremoso attaccato, significa che è cotta, altrimenti lasciala cuocere altri 5 minuti, poi ripeti la prova.

Una volta cotta, sfornala e lasciala raffreddare completamente, prima di servirla.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Melanzane ripiene
successivo
Toast ai fiori di zucca
  • 789 visualizzazioni
  • 60 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 285 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

220 g di farina 00
100 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
mezza bustina di lievito vanigliato per dolci (8 g circa)
1 pizzico di sale
mezzo cucchiaino di bicarbonato
200 g di zucchero semolato
2 uova a temperatura ambiente
200 ml di latticello
i semi di una bacca di vaniglia
la scorza grattugiata di 1 limone non trattato
2-3 prugne medie mature e tagliate a fettine sottili
precedente
Melanzane ripiene
successivo
Toast ai fiori di zucca