Ricetta Biscotti alla curcuma - La ricetta di Piccole Ricette
Biscotti alla curcuma

Biscotti alla curcuma

Soffici e golosissimi

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Biscotti alla curcuma

Condividi

I biscotti alla curcuma sono dei soffici biscottoni realizzati con due ingredienti molto particolari: le patate americane e la curcuma, che donerà tutto il suo aroma e il suo sapore all’impasto di questi dolcetti perfetti per la colazione o la merenda.

Per preparare i biscotti alla curcuma, devi innanzitutto cuocere la polpa delle patate: privale della buccia, tagliale a cubetti da 1 centimetro di lato, chiudi i cubetti di patate prima in un foglio di carta da forno e poi chiudi tutto in un foglio di alluminio, quindi metti a cuocere la polpa di patate in forno preriscaldato in modalità statica a 230 °C per circa 35-40 minuti, o comunque fin quando sarà ben cotta.

Se vuoi, dopo 25-30 minuti puoi già controllare il grado di cottura: apri il pacchettino e se i cubetti sono morbidi e si schiacciano facilmente con una forchetta significa che sono cotti. Una volta cotta, estrai la polpa di patata dal forno e lasciala raffreddare completamente, aprendo il pacchetto. Alla fine dovrai avere circa 350 g di polpa cotta.

Nel frattempo in una ciotola setaccia 300 g di farina assieme 5 g di lievito vanigliato, il cucchiaino raso di bicarbonato, un pizzico di sale, 1 cucchiaino colmo di curcuma in polvere e 

mezzo cucchiaino di zenzero in polvere, quindi metti da parte questo mix.

Quando la polpa di patate sarà fredda, riducila in purea, schiacciandola con uno schiacciapatate oppure frullandola in un mixer dotato di lame in metallo, poi in un’altra ciotola sbatti con le fruste elettriche 100 g di burro morbido assieme a 250 g di zucchero, fino ad ottenere un composto uniforme, unisci la polpa di patata, l’uovo a temperatura ambiente e i semi della mezza bacca di vaniglia, quindi con le fruste elettriche sbatti il tutto per amalgamare bene gli ingredienti.

Ora versa il mix di ingredienti secchi e 100 g di gocce di cioccolato fondente dentro la ciotola con la crema di patate e mescola con una spatola, in modo che non rimangano grumi di farina. Copri la ciotola con la pellicola e lascia riposare l’impasto per 1 ora in frigorifero, affinché l’impasto si rassodi un po’.

Trascorso il tempo necessario, riprendi l’impasto e mettilo in una tasca da pasticcere munita di beccuccio liscio e piuttosto largo, poi spremendo la tasca direttamente su una placca (o una teglia dai bordi bassi) foderata di carta da forno, forma dei mucchietti della dimensione di una noce, avendo cura di distanziarli bene uno dall’altro. Dato che una sola teglia non basterà per infornare tutti i biscotti in una volta sola, puoi rimettere l’impasto in frigorifero fino al momento della seconda infornata, così rimarrà bello sodo.

Spesso per cuocere i biscotti alla curcuma, al posto della carta da forno io utilizzo questi https://amzn.to/34KJVEV che sono dei fogli in teflon riutilizzabili molto comodi.

Fai cuocere i biscotti alla curcuma in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C, lasciandoli cuocere per circa 15 minuti, trascorsi i quali potrai sfornarli e lasciarli raffreddare completamente su di una gratella.

Mentre i biscotti si raffreddano, prepara la glassa: in una ciotola mescola 150 g di zucchero a velo assieme a 3 cucchiai di acqua tiepida, fino ad ottenere una crema bianca e spessa.

Quando i biscotti saranno completamente freddi, guarniscili con la glassa, versandola su ogni biscotto aiutandoti con un cucchiaino, dopodiché lasciala rapprendere completamente, prima di servirli.

Se preferisci guarnirli con una ghiaccia a base di albumi, puoi seguire le indicazioni che trovi nella ricetta://3460 Ghiaccia reale.

Articoli correlati

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Sfogliatine asparagi e speck
precedente
Sfogliatine asparagi e speck
Coniglio al vino bianco e pancetta
successivo
Coniglio al vino bianco e pancetta
  • 90 min
  • 50 porzioni
  • Difficoltà media
  • 85 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di patate dolci americane
300 g di farina 00
5 g di lievito vanigliato
1 cucchiaino raso di bicarbonato
1 cucchiaino colmo di curcuma in polvere
mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
1 pizzico di sale
100 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
250 g di zucchero
i semi di mezza bacca di vaniglia
1 uovo a temperatura ambiente
100 g di gocce di cioccolato fondente
150 g di zucchero a velo
3 cucchiai di acqua tiepida
Sfogliatine asparagi e speck
precedente
Sfogliatine asparagi e speck
Coniglio al vino bianco e pancetta
successivo
Coniglio al vino bianco e pancetta