Ricetta Calamari ripieni di riso - La ricetta di Piccole Ricette
Calamari ripieni di riso

Calamari ripieni di riso

Saporiti e completi

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Calamari ripieni di riso

Condividi

Riso, pomodori, olive e capperi, ecco gli ingredienti principali che fanno dei calamari ripieni di riso sono un secondo piatto che funziona benissimo come piatto unico perché sono ricchi, saporiti e completi. Servili per un pranzo in famiglia, sono sicura che verranno apprezzati da tutti.

Per preparare i Calamari ripieni di riso inizia occupandoti dei calamari: dopo averli puliti e lavati, privali dei tentacoli, che dovrai tagliare a pezzetti facendo attenzione a non rompere la sacca.

Passa quindi alla cottura del riso: porta a bollore una pentola colma di acqua leggermente salata e non appena inizierà a bollire, metti a cuocere 300 g di riso, lasciandolo bollire fino a quando sarà cotto al dente. Spegni il fuoco e scola il riso, poi occupati dei pomodori. Dopo averli lavati, taglia i pomodori a pezzetti e tienili un attimo da parte.

In una padella capiente posta su fuoco basso fai scaldare un filo di olio di oliva e non appena sarà ben caldo metti a soffriggere uno spicchio di aglio tagliato a metà, poi dopo un minuto aggiungi i tentacoli dei calamari a pezzetti e lasciali rosolare per qualche minuto, dopodiché unisci metà dei pomodori a pezzetti, 10 g di prezzemolo fresco tritato, 50 g di olive nere denocciolate e metà dei capperi dissalati, quindi lascia cuocere il tutto per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Trascorsi i primi 10 minuti di cottura unisci il riso cotto al dente e lascia cuocere per altri 3-4 minuti, giusto il tempo di far insaporire il riso e terminarne quasi la cottura. A questo punto spegni il fuoco e lascia intiepidire il tutto.

Riempi le sacche dei calamari con il mix di riso, quindi chiudili con uno stecchino e mettili in una teglia capiente, assieme ai pomodorini tenuti da parte, le olive e i capperi rimasti e un goccio di acqua, quindi condisci con un filo di olio, sale e pepe e lascia cuocere il tutto nel forno preriscaldato in modalità statica a 200 °C per circa 30-40 minuti.

Solitamente, quando voglio portare in tavola direttamente la teglia, utilizzo questa https://amzn.to/2ML86d3 che è molto bella e fa la sua gran figura.

Una volta cotti, servi i tuoi Calamari ripieni di riso in tavola, magari accompagnandoli con delle buone fette di pane casereccio che puoi preparare seguendo la ricetta://3366 Pane senza impasto.

Articoli correlati

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Ravioli cinesi fritti
precedente
Ravioli cinesi fritti
Muffin pane e nutella
successivo
Muffin pane e nutella
  • 120 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 623 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

8 calamari
900 g di pomodori perini
300 g di riso parboiled
200 g di olive nere denocciolate
1 cucchiaio di capperi dissalati
10 g di prezzemolo fresco tritato
1 spicchio di aglio
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
Ravioli cinesi fritti
precedente
Ravioli cinesi fritti
Muffin pane e nutella
successivo
Muffin pane e nutella