Ricetta Cavatelli con vongole e cannellini - La ricetta di Piccole Ricette
Cavatelli con vongole e cannellini

Cavatelli con vongole e cannellini

Extra:
  • Economica
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Cavatelli con vongole e cannellini

Condividi

I cavatelli con vongole e cannellini sono un primo piatto di terra e mare, sorprendentemente delicato e dal sapore avvolgente. Le vongole legano meravigliosamente con i cannellini e il risultato sarà una versione fresca e vivace della più classica pasta e fagioli.

Per preparare questo squisito primo piatto, devi innanzitutto occuparti delle vongole: mettile in una ciotola capiente, coprile con abbondante acqua fredda leggermente salata, lasciandole riposare così per circa 2 ore, in modo che perdano la sabbia contenuta nelle conchiglie. Una volta spurgate, sciacquale bene sotto acqua corrente e falle aprire mettendole in una casseruola capiente posta su fuoco vivace, assieme a due cucchiai di olio di oliva, 1 spicchio di aglio e il vino bianco; copri la casseruola con il coperchio e lascia cuocere le vongole per qualche minuto, scuotendole di tanto in tanto. Non appena saranno tutte aperte, preleva i molluschi con una schiumarola e mettili da parte, poi filtra con un colino a maglie fini il liquido che si è formato nella casseruola e tieni da parte anche questo.

In un’altra casseruola capiente fai rosolare per 2 minuti l’altro spicchio di aglio in 2 cucchiai di olio di oliva, unisci i fagioli ben scolati e sciacquati dal loro liquido di conservazione, il liquido di cottura delle vongole e la passata di pomodoro. Lascia cuocere il tutto per circa 10-15 minuti, aggiungendo poca acqua se dovesse asciugarsi troppo: tieni conto che il sughetto dovrà essere abbastanza liquido. A fine cottura aggiusta di sale e pepe e completa con un pizzico di peperoncino secco tritato.

Nel frattempo fai cuocere i cavatelli in una pentola con abbondante acqua leggermente salata in ebollizione per il tempo indicato sulla confezione e non appena saranno cotti, scolali e versali nella casseruola assieme ai fagioli, mescola bene, unisci le vongole (se vuoi puoi sgusciarne metà, per non avere troppi gusci nel piatto) e servi i cavatelli con vongole e cannellini, cospargendoli con un po’ di prezzemolo fresco tritato.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Sandwich cubano
successivo
Castagnaccio
  • 568 visualizzazioni
  • 180 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 683 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di cavatelli
1 kg di vongole con il guscio
350 g di fagioli cannellini in scatola
2 spicchi di aglio pelati
200 g di passata di pomodoro
1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
1 pizzico di peperoncino secco tritato
100 ml di vino bianco
olio di oliva q.b.
pepe q.b.
sale q.b.
precedente
Sandwich cubano
successivo
Castagnaccio

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.