Ricetta Centrifugato antistress alla mela - La ricetta di Piccole Ricette

Centrifugato antistress alla mela

Extra:
  • Economica
  • Senza cottura
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Centrifugato antistress alla mela

Condividi

Se stai attraversando un periodo particolarmente stressante, questo è il centrifugato ideale, perché oltre ad essere buono, favorisce anche il rilassamento, riducendo l’ansia e il nervosismo. Per questo motivo è perfetto da bere alla sera, per allontanare tutto lo stress accumulato durante la giornata.

Con queste dosi ricaverai circa 300 ml di succo, anche se la quantità può variare in base alla dimensione dei frutti e/o delle verdure utilizzate e al loro contenuto di acqua.

Per preparare questo centrifugato lava bene la mela e la lattuga, poi centrifuga il tutto assieme alle mandorle pelate. Se preferisci puoi pelare la mela ma è sempre preferibile utilizzarla con la buccia, perché è la parte più ricca di vitamine. Una volta pronto, bevi il succo appena preparato, in questo modo i benefici e il gusto saranno maggiori.

Ecco gli ingredienti di questo centrifugato e le loro proprietà.

La mela è ricca di vitamine e sali minerali come il potassio, il fosforo, il calcio, il magnesio, lo zinco e la vitamina B1 che aiutano a combattere la stanchezza, il nervosismo e l’inappetenza. Si tratta inoltre di una buona fonte di vitamina B2 che facilita la digestione, protegge le mucose della bocca e dell’intestino e rinforza i capelli e le unghie. La mela è anche ricca di antiossidanti e combatte l’invecchiamento della pelle. Se tutto questo non bastasse, la mela è dotata di una sostanza importante, chiamata Piruvato. Questa sostanza, che viene anche prodotta naturalmente dall’organismo, contribuisce a inibire gli accumuli di grasso e favorisce la riduzione dell’adipe, aiutando così a perdere peso.

La lattuga è una pianta dalle molteplici proprietà; dal momento che è composta per la maggior parte di acqua, risulta molto idratante, ma la sua caratteristica principale è che è in grado di sedare, grazie al suo contenuto di lattucario, una sostanza con effetti calmanti. Proprio per questa sua caratteristica è consigliata a tutte quelle persone che sono agitate e riescono a dormire con difficoltà. Oltre a questo, la lattuga contiene molti sali minerali e una buona dose di vitamine, tra cui vitamina A e vitamina C.

Le mandorle sono una preziosa riserva di vitamina E e di sali minerali, soprattutto magnesio, ferro e calcio. Costituite per la metà del loro peso da grassi monoinsaturi e polinsaturi, le mandorle sono una buona fonte di energia e hanno un potere calorico elevato, basti pensare che 100 grammi di mandorle contengono 600 kcal, per questo motivo vanno consumate con parsimonia. Oltre a questo, le mandorle sono un toccasana per l’umore, perché contengono tirosina e triptofano, due amminoacidi che, combinati insieme, stimolano i neurotrasmettitori che influiscono sul buonumore.

Se non possiedi una centrifuga, puoi frullare gli ingredienti e filtrare il succo con un colino. La preparazione sarà più lunga e il succo estratto sarà in quantità minore, ma il risultato avrà comunque un buon sapore. In alternativa puoi anche non filtrarlo, in questo modo però otterrai un succo molto più denso.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Salmone alle mandorle
successivo
Tajine di pollo ai limoni e olive
  • 679 visualizzazioni
  • 10 min
  • 1 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 108 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

1 mela
200 g di lattuga
4 mandorle pelate
precedente
Salmone alle mandorle
successivo
Tajine di pollo ai limoni e olive

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.