Ricetta Torta agli amaretti - La ricetta di Piccole Ricette
Torta agli amaretti

Torta agli amaretti

Soffice e profumata

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Torta agli amaretti

Condividi

La torta agli amaretti è un dolce saporito, reso molto profumato dalla presenza degli amaretti, che donano tutto il loro aroma così particolare e inconfondibile. Il risultato è un dolce soffice e perfetto per la colazione o la merenda, ma volendo può anche essere servito come dessert dopocena, magari accompagnato con delle palline di gelato alla crema o al fiordilatte o con un buonissimo Gelato furbo.

Perciò se vuoi preparare il gelato in casa senza utilizzare la gelatiera, puoi seguire la ricetta://1832 Gelato furbo.

Per preparare la Torta agli amaretti comincia tritando finemente 80 g di amaretti secchi, quindi tienili da parte, poi procedi separando i tuorli dagli albumi di 5 uova e mettili in ciotole separate. Monta gli albumi a neve ferma, utilizzando le fruste elettriche e poi mettili un momento da parte.

In un’altra ciotola metti 100 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente assieme a 140 g di zucchero semolato e montali con le fruste elettriche fino a quando avrai ottenuto un composto cremoso, omogeneo e liscio.

Unisci alla crema di burro e zucchero i 5 tuorli, quindi sbatti bene con le fruste elettriche fino a quando saranno completamente incorporati. Mi raccomando, per evitare che il burro si separi dai tuorli è fondamentale utilizzare uova a temperatura ambiente.

A parte setaccia 200 g di farina 00 assieme alla polvere di amaretti, 50 g di amido di mais, 8 g di lievito vanigliato per dolci e 1 pizzico di sale, quindi aggiungi poco per volta questo mix di polveri al composto di burro e uova, alternandolo al latte, in maniera da ottenere una pastella morbida e cremosa.

Incorpora a questo punto gli albumi montati a neve, mescolando delicatamente con una spatola ed effettuando movimenti circolari dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Per finire aggiungi 100 g di mandorle tritate grossolanamente e mescola ancora quel tanto che basta a distribuirle uniformemente nell’impasto.

Versa il composto in uno stampo a cerniera da 24 centimetri precedentemente foderato con carta da forno e metti a cuocere il dolce nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 40-45 minuti o comunque fino a quando sarà ben cotto e dorato in superficie.

Per verificarne la cottura, fai la prova dello stecchino, infilando uno stecco di legno al centro del dolce, se esce asciutto e senza impasto cremoso attaccato, significa che è pronto e che può essere sfornato, altrimenti rimettilo nel forno e prosegui la cottura per 5 minuti, poi ripeti la prova.

Se hai dei dubbi su come foderare lo stampo, a questo link https://youtu.be/TYAnfi3PBfc trovi un video con alcune tecniche semplicissime per foderare perfettamente varie tipologie di stampo.

Per questo genere di torte io di solito uso uno stampo da 24 centimetri di diametro provvisto di cerniera come questo https://amzn.to/2Od5eqg che facilita molto la sformatura del dolce, una volta raffreddato.

Una volta cotta, sforna la tua Torta agli amaretti e lasciala raffreddare completamente, prima di toglierla dallo stampo e servirla.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Tacos al pollo
precedente
Tacos al pollo
Salsa yogurt e avocado
successivo
Salsa yogurt e avocado
  • 348 visualizzazioni
  • 90 min
  • 10 porzioni
  • Difficoltà media
  • 364 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

5 uova a temperatura ambiente
100 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
140 g di zucchero semolato
200 ml di latte
200 g di farina 00
50 g di amido di mais
8 g di lievito vanigliato per dolci
1 pizzico di sale
80 g di amaretti secchi
100 g di mandorle tritate grossolanamente
Tacos al pollo
precedente
Tacos al pollo
Salsa yogurt e avocado
successivo
Salsa yogurt e avocado