Ricetta Centrifugato rinvigorente al cocco - La ricetta di Piccole Ricette

Centrifugato rinvigorente al cocco

Extra:
  • Economica
  • Senza cottura
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Centrifugato rinvigorente al cocco

Condividi

Il centrifugato rinvigorente al cocco è un vero e proprio concentrato di energia, perfetto da gustare dopo l’attività fisica o magari a colazione, per iniziare la giornata con una carica di energie ma è adatto anche come pasto sostituivo, per rimanere leggeri.

Con queste dosi ricaverai circa 300 ml di succo, anche se la quantità può variare in base alla dimensione dei frutti e/o delle verdure utilizzate e al loro contenuto di acqua.

Per preparare questo centrifugato priva l’ananas della scorza (ti serviranno 300 g di polpa) e centrifugalo assieme a 50 g di cocco. A parte sbuccia la banana, frullala con un frullatore classico e aggiungila nel bicchiere assieme al succo del cocco e dell’ananas. Eventualmente, puoi aggiungere un po’ di acqua fino ad ottenere la consistenza che desideri. Una volta pronto, bevi il succo appena preparato, in questo modo i benefici e il gusto saranno maggiori.

Ecco gli ingredienti di questo centrifugato e le loro proprietà.

Il cocco è un frutto composto per la metà di acqua ed è ricco di potassio e contiene anche zinco, ferro, rame, fosforo e magnesio. Contiene inoltre le vitamine del gruppo B e vitamine C, E, K e J, è piuttosto ricco di aminoacidi e zuccheri. Grazie alla sua composizione, risulta utile nella depurazione dell’organismo. Il cocco ha effetti benefici sul sistema nervoso, poiché contiene acido laurico, una sostanza che si trova anche nel latte materno e che favorisce lo sviluppo del cervello.

La banana è un frutto dai molteplici benefici: aiuta a ripristinare le riserve di liquidi e nutrienti, protegge lo stomaco, abbassa la pressione e potenzia le difese immunitarie. Tra le vitamine che contiene, sono di rilevante importanza la vitamina B2 che facilita l’eliminazione delle tossine e garantisce la buona salute di capelli, unghie e pelle, e le vitamine PP e B6, che sono fondamentali per la regolazione degli ormoni sessuali. Se tutto questo non bastasse, la banana è anche un frutto del buonumore, perché contiene il triptofano, che l’organismo trasforma in serotonina, migliorando così l’umore e l’equilibrio nervoso.

L’ananas possiede proprietà depurative e disintossicanti, inoltre grazie al contenuto di bromelina, facilita la digestione, soprattutto dopo pasti abbondanti e ricchi di proteine. Le sue proprietà diuretiche ne fanno un ottimo alleato contro la ritenzione idrica: viene infatti consigliato in caso di cellulite poiché, oltre a svolgere un’efficace azione drenante, favorisce il riassorbimento del gonfiore.

Se non possiedi una centrifuga, puoi frullare il cocco e l’ananas e filtrare il succo con un colino. La preparazione sarà più lunga e il succo estratto sarà in quantità minore, ma il risultato avrà comunque un buon sapore. In alternativa puoi anche non filtrarlo, in questo modo però otterrai un succo molto più denso.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Focaccine ai fichi
successivo
Pesto di pistacchi
  • 731 visualizzazioni
  • 10 min
  • 1 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 277 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

50 g di cocco fresco
1 banana
300 g di ananas
precedente
Focaccine ai fichi
successivo
Pesto di pistacchi

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.