Ricetta Pesto di pistacchi - La ricetta di Piccole Ricette
Pesto di pistacchi

Pesto di pistacchi

Extra:
  • Senza cottura
  • Senza glutine
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Pesto di pistacchi

Condividi

Il pistacchio è una pianta originaria del Medio Oriente, che ha trovato nella Sicilia la sua terra di adozione. I più famosi sono i pistacchi di Bronte, che maturano alle pendici dell’Etna. Il pesto di pistacchi è davvero originale e gustoso e si presta a molti usi: come condimento per la pasta, ma anche come salsa per accompagnare la carne o i formaggi stagionati.

Per prima cosa, sguscia e pela i pistacchi in modo da ottenerne 200 g puliti (in media conta quindi che ti serviranno circa 400 g di pistacchi con il guscio). Per pelarli con facilità, ti basterà metterli per 5 minuti in una pentola di acqua bollente dopo averli sgusciati: quando li toglierai dall’acqua, la buccia sarà morbida e verrà via in un attimo.

A questo punto il grosso del lavoro è fatto. Metti i 200 g di pistacchi, 50 g di grana padano grattugiato, mezzo spicchio di aglio e 100 ml di olio di oliva in un mixer e trita finemente il tutto, fino a ottenere un composto denso e omogeneo. Se dovesse risultare troppo compatto, puoi aggiungere un goccio di acqua, fino ad ottenere una consistenza cremosa.

A questo punto aggiusta il pesto di sale e pepe e versalo in uno o più vasetti, che conserverai in frigorifero (per 4 o 5 giorni) o in freezer (fino a un paio di mesi).

Se vuoi, puoi aggiungere al composto, nel mixer, anche pinoli, noci e qualche foglia di basilico. Inoltre, se vuoi utilizzarlo per condire un piatto di pasta, per rendere ancora più cremoso il pesto, puoi aggiungere un cucchiaio di ricotta, poco prima di condire la pasta.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Centrifugato rinvigorente al cocco
successivo
Trofie gamberetti e zucchine
  • 665 visualizzazioni
  • 20 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 530 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

200 g di pistacchi sgusciati
50 g di grana padano grattugiato
mezzo spicchio di aglio
100 ml di olio di oliva
un goccio di acqua (facoltativo)
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Centrifugato rinvigorente al cocco
successivo
Trofie gamberetti e zucchine