Ricetta Crostata cremosa alle pere - La ricetta di Piccole Ricette
Crostata cremosa alle pere

Crostata cremosa alle pere

Irresistibilmente cremosa e friabile

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Crostata cremosa alle pere

Condividi

Se sei alla ricerca di un dolce assolutamente goloso, croccantino fuori e cremoso all’interno, ecco, questa Crostata cremosa alle pere è la ricetta che stai cercando: Un friabile guscio di pasta frolla farcito con crema pasticcera e impreziosito da pere cotte nel vino bianco, il tutto ricoperto da mandorle a lamelle e tritate che doneranno un tocco di aroma e di consistenza in più.

Per preparare la Crostata cremosa alle pere, inizia occupandoti della pasta frolla: in una ciotola quindi metti 250 g di farina 00, 150 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente, 100 g di zucchero a velo, 40 g di tuorli (che corrispondono a circa 3 tuorli), i semi di mezzo baccello di vaniglia, la scorza grattugiata di mezzo limone e un pizzico di sale quindi impasta il tutto con le mani fino ad ottenere un panetto di pasta liscio e morbido. Avvolgi la pasta nella pellicola trasparente e lasciala riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Nel frattempo prepara la crema pasticcera: fai scaldare 400 ml di latte intero e 100 ml di panna fresca in un pentolino posto su fuoco basso, aggiungendo anche i semi di mezzo baccello di vaniglia e la scorza di mezzo limone tagliata a strisce larghe (per fare prima, tagliale con un pelapatate, così eviterai anche che rimanga attaccato troppo albedo, ossia la parte bianca della buccia).

Non appena il latte sarà ben caldo, spegni il fuoco e lascialo intiepidire assieme agli aromi. In una ciotola a parte mescola 80 g di tuorli (che corrispondono circa ai 6 tuorli rimanenti) assieme a 140 g di zucchero semolato, poi unisci a questa crema 45 g di amido di mais e mescola ancora bene il tutto.

Quando il latte sarà tiepido, filtralo attraverso un colino e versalo nella ciotola con i tuorli e l’amido, mescolando bene con una frusta in modo che non restino grumi.

Versa questo mix molto liquido nel pentolino lavato e pulito e portalo lentamente a bollore su fuoco basso, senza mai smettere di mescolare con una frusta.

Lascia cuocere la crema fino a quando avrà raggiunto una consistenza densa, dopodichè spegni il fuoco e lasciala freddare completamente prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero, coprendola con della pellicola trasparente (è importante che la pellicola sia a contatto con la crema, in modo che sulla superficie non si formi la pellicina).

Nel frattempo sbuccia due pere e tagliale in quattro spicchi ciascuna, quindi porta ad ebollizione in un pentolino 500 ml di vino assieme a 120 g di zucchero di canna, e non appena la miscela inizierà a bollire, unisci 4 chiodi di garofano, 1 stecca di cannella e le pere a spicchi.

Lascia cuocere le pere per circa 15-20 minuti, comunque fino a quando saranno cotte e tenere e il liquido sarà diventato leggermente sciropposo. A questo punto spegni il fuoco e togli le pere dallo sciroppo, quindi lasciale intiepidire, mettendole su fogli di carta da forno.

Una volta tiepide, taglia le pere a fettine per il lungo, avendo cura di lasciare le fette attaccate dalla parte della punta, in questo modo otterrai dei ventagli.

Trascorsa l’ora di riposo dell’impasto, riprendi la pasta frolla e stendila sul piano di lavoro infarinato, aiutandoti con un mattarello fino ad ottenere un disco dello spessore di circa 4-5 millimetri, quindi fodera con questo disco uno stampo per crostate del diametro di circa 22 centimetri, eliminando ciò che sborda dalla tortiera e bucherella la base con i rebbi di una forchetta.

Spesso, per cuocere le crostate utilizzo uno stampo forato come questo https://amzn.to/3Ad9E95 che permette alla frolla di cuocere e asciugarsi bene. Se vuoi saperne di più sullo stampo forato, a questo link https://youtu.be/lpv0v0YMuwo puoi vedere il mio video sui vari tipi di stampo e il loro utilizzo.

Ora non ti rimane che montare la tua crostata cremosa alle pere: stendi sul fondo del guscio di frolla la crema pasticcera, poi ricopri il tutto con le pere a ventaglio, poi cospargi gli spazi tra un ventaglio e l’altro con le mandorle e lamelle e tritate grossolanamente.

Metti a cuocere la tua Crostata cremosa alle pere nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 45 minuti o comunque fino a quando sarà ben cotta e dorata.

Una volta cotta, sforna la tua Crostata cremosa alle pere e lasciala raffreddare completamente prima di tagliarla a fette e gustarla!

Se preferisci un ripieno più sodo ma altrettanto goloso, allora puoi seguire il procedimento per il ripieno di ricotta e semolino che trovi nella ricetta://1587 Torta di semolino.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Spaghetti ai peperoni e manzo
precedente
Spaghetti ai peperoni e manzo
Focaccia Milese fatta in casa
successivo
Focaccia Milese fatta in casa
  • 120 min
  • 8 porzioni
  • Difficoltà difficile
  • 562 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

250 g di farina 00
150 g di burro ammorbidito
100 g di zucchero a velo
120 g di tuorli (circa 9 tuorli)
1 pizzico di sale
i semi di 1 baccello di vaniglia
la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato
400 ml di latte intero
100 ml di panna fresca
la scorza di mezzo limone non trattato tagliata a strisce
140 g di zucchero semolato
45 g di amido di mais
2 pere medie
500 ml di vino bianco
120 g di zucchero di canna
4 chiodi di garofano
1 stecca di cannella
mandorle a lamelle e tritate grossolanamente per la finitura q.b.
Spaghetti ai peperoni e manzo
precedente
Spaghetti ai peperoni e manzo
Focaccia Milese fatta in casa
successivo
Focaccia Milese fatta in casa