Ricetta Flognarde ai frutti di bosco - La ricetta di Piccole Ricette
Flognarde ai frutti di bosco

Flognarde ai frutti di bosco

Extra:
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Flognarde ai frutti di bosco

Condividi

La Flognarde è la versione (in questo caso) ai frutti di bosco del Clafoutis, un dolce di origine francese, molto morbido e saporito. La versione alle ciliegie, chiamata clafoutis è la più popolare ma esistono, come in questo caso, altre versioni realizzate con frutti diversi come pesche, albicocche, lamponi, fragole, uva, che però vengono chiamati Flognarde.

Per realizzarlo, inizia lavando con cura i frutti di bosco, poi asciugali delicatamente, elimina gli eventuali piccioli e tieni i frutti da parte. Imburra bene uno stampo rettangolare delle dimensioni di circa 26 x 20 centimetri (oppure uno stampo rotondo del diametro di circa 26 centimetri) poi cospargilo con un pochino di zucchero semolato e tienilo da parte.

In una ciotola capiente sguscia le uova, aggiungi lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia e il pizzico di sale, poi con l’aiuto di uno sbattitore elettrico monta le uova a lungo, fino a quando avrai ottenuto un composto molto gonfio e chiaro, tieni conto che alla fine il loro volume dovrà essere triplicato.

A questo punto incorpora alle uova la farina setacciata e mescola il tutto con una spatola o un cucchiaio di legno, avendo cura di non lasciare grumi di farina.

Unisci poi anche il latte a filo e mescola delicatamente il tutto. Trasferisci i frutti di bosco lavati e puliti nello stampo imburrato e cosparso di zucchero, spargendoli in modo uniforme, quindi versagli sopra il composto liquido di uova, latte, zucchero e farina, ricoprendoli parzialmente.

Trasferisci con cautela lo stampo in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C e lascia cuocere la Flognarde per 35-40 minuti, o comunque fino a quando sarà cotta, gonfia e ben dorata in superficie.

Una volta cotta, sfornala e lasciala intiepidire, prima di cospargerla con zucchero a velo e servirla in tavola.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Pesto di aglio orsino
successivo
Limoni al tonno
  • 586 visualizzazioni
  • 60 min
  • 8 porzioni
  • Difficoltà media
  • 183 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

3 uova grandi (o 4 medie)
100 g di zucchero semolato
i semi di mezza bacca di vaniglia
90 g di farina 00 (o di riso)
200 ml di latte
1 pizzico di sale
200 g di fragole (meglio se piccole)
100 g di lamponi
100 g di mirtilli
100 g di more
poco burro per la teglia
1 cucchiaio di zucchero per la teglia
zucchero a velo per guarnire q.b.
precedente
Pesto di aglio orsino
successivo
Limoni al tonno