Ricetta Frittelle con cioccolato e uvetta - La ricetta di Piccole Ricette
Frittelle con cioccolato e uvetta

Frittelle con cioccolato e uvetta

Extra:
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Frittelle con cioccolato e uvetta

Condividi

Fai rinvenire l’uvetta sultanina in un bicchierino di rhum per qualche minuto (se non ami il rhum, puoi mettere l’uvetta a rinvenire in semplice acqua tiepida, o in un bicchierino di vin santo).

Nel frattempo in una pentola porta a ebollizione 250 ml di acqua assieme a 200 g di burro a pezzetti e un pizzico di sale.

Non appena l’acqua bolle, versa la farina e mescola bene con un cucchiaio di legno, finchè l’impasto non avrà assunto una consistenza piuttosto densa, quindi spegni il fuoco e lascia intiepidire leggermente.

Una volta intiepidito, unisci le uova una alla volta, l’uvetta ben strizzate e il cioccolato a pezzetti, mescolando bene il tutto.

In una larga padella fai scaldare l’olio per friggere e quando sarà ben caldo, con un cucchiaio prendi un po’ di impasto alla volta e tuffalo nell’olio bollente.

Fai friggere le palline di pasta rigirandole di tanto in tanto, fin quando non saranno dorate su tutta la superficie. Scola le frittelle su carta assorbente e disponile su un piatto da portata. Spolverizzale con lo zucchero a velo e servile in tavola, calde o tiepide! (ma anche fredde sono buone lo stesso!)

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Sgombro viserbato
successivo
Flan agli asparagi
  • 622 visualizzazioni
  • 30 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 663 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

250 g di farina 00
250 ml di acqua
200 g di burro
70 g di cioccolato fondente a pezzetti
70 g di uvetta sultanina
1 bicchierino di rhum
5 uova
1 pizzico di sale
olio per friggere q.b.
zucchero a velo q.b.
precedente
Sgombro viserbato
successivo
Flan agli asparagi

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.