Ricetta Gingerbread plumcake - La ricetta di Piccole Ricette
Gingerbread plumcake

Gingerbread plumcake

Ed è subito Natale

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Gingerbread plumcake

Condividi

Il Gingerbread plumcake è un dolce che profuma di Natale, è perfetto per la colazione, la merenda e se anche tu come me adori i classici biscottini di Pan di zenzero, allora sono sicura che adorerai anche questo plumcake dall’aroma caldo e speziato.

Questa ricetta prevede tra i suoi ingredienti, lo zucchero bruno e la melassa. Lo zucchero bruno, chiamato anche Brown sugar è uno zucchero di canna addizionato a melassa, dal sapore molto caramellato e dalla consistenza umida e morbida. La melassa invece è un prodotto della lavorazione della canna da zucchero, ha una consistenza simile al miele ma è molto scura, quasi nera e ha un forte sapore caramellato. Se non li trovi al supermercato o nei negozi di alimentari etnici, puoi sostituire lo zucchero bruno con del più comune zucchero di canna Muscovado o normale e la melassa con del miele di castagno o della melata di bosco.

Per preparare il Gingerbread plumcake, inizia sbattendo con le fruste elettriche le 3 uova assieme a 140 g di zucchero bruno fino a quando avrai ottenuto un composto molto gonfio e spumoso. Ci vuole un po’ di pazienza, ma è fondamentale montare bene le uova per ottenere un dolce soffice e ben lievitato.

A questo punto unisci un cucchiaio di melassa e 250 g di yogurt greco intero e continua a sbattere con le fruste elettriche, fino a quando il composto sarà ben amalgamato.

Aggiungi quindi al composto 100 ml di olio di semi di mais e sbatti ancora, sempre con le fruste elettriche fino a quando sarà stato completamente assorbito.

In una ciotola a parte setaccia 180 g di farina 00 assieme a 60 g di amido di mais, un pizzico di sale, una bustina di lievito vanigliato per dolci e tutte le spezie, (un cucchiaino di cannella in polvere, un cucchiaino di zenzero in polvere, un quarto di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere e un pizzico di noce moscata), quindi unisci questo mix secco al composto di uova poco alla volta e mescolando bene dopo ogni aggiunta con una spatola o una frusta a mano, in maniera da non lasciare grumi.

Versa l’impasto ottenuto in uno stampo da plumcake da circa 25 x 11 centimetri precedentemente foderato con carta da forno e metti a cuocere il tuo Gingerbread Plumcake nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 45-50 minuti, o comunque fino a quando sarà cotto e dorato in superficie.

Prima di sfornarlo, fai sempre la prova dello stecchino: infila uno stecco di legno al centro del dolce e se ne esce asciutto e senza impasto cremoso attaccato, significa che il plumcake è cotto, altrimenti rimettilo in forno per 5 minuti poi ripeti la prova.

Se hai dei dubbi su come foderare lo stampo, a questo link https://youtu.be/TYAnfi3PBfc trovi un video con alcune tecniche semplicissime per foderare perfettamente varie tipologie di stampo.

Personalmente per preparare i plumcake io utilizzo questo https://amzn.to/2yY64Ux ossia uno stampo da plumcake delle dimensioni giuste per queste dosi

Una volta cotto, sforna il tuo Gingerbread plumcake e lascialo raffreddare completamente, prima di toglierlo dallo stampo e tagliarlo a fette.

Se ami i dolci speziati, allora puoi anche seguire la ricetta://3392 Crostata di Natale, buonissima e super profumata!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Petti di pollo in crosta alle erbe
precedente
Petti di pollo in crosta alle erbe
Bonroll fatto in casa
successivo
Bonroll fatto in casa
  • 315 visualizzazioni
  • 90 min
  • 8 porzioni
  • Difficoltà media
  • 328 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

3 uova medie
140 g di zucchero bruno
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di zenzero in polvere
un quarto di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
1 pizzico di noce moscata
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di melassa
250 g di yogurt greco bianco intero
100 ml di olio di semi di mais
180 g di farina 00
60 g di amido di mais
1 bustina di lievito vanigliato per dolci (16 g)
Petti di pollo in crosta alle erbe
precedente
Petti di pollo in crosta alle erbe
Bonroll fatto in casa
successivo
Bonroll fatto in casa