Ricetta Gnocchi di ricotta al pesto e pomodorini - La ricetta di Piccole Ricette
Gnocchi di ricotta al pesto e pomodorini

Gnocchi di ricotta al pesto e pomodorini

Gli gnocchi diversi dal solito

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Gnocchi di ricotta al pesto e pomodorini

Condividi

Gli gnocchi di ricotta al pesto e pomodorini sono un primo piatto saporito e fresco, perfetto da gustare durante la bella stagione, quando si trovano i pomodori più rossi e dolci. La preparazione di questi gnocchi è davvero semplice e veloce, non dovrai fare altro che impastare gli ingredienti e voilà, i tuoi gnocchi di ricotta saranno pronti in un battibaleno.

Per fare più in fretta puoi utilizzare un pesto già pronto, ma secondo me quello fatto in casa non si batte, quindi se vuoi cimentarti nella sua preparazione, puoi seguire la ricetta://1329 Pesto alla Genovese.

Per realizzare questi Gnocchi di ricotta al pesto e pomodorini inizia occupandoti dell’impasto per gli gnocchi: in una ciotola metti 250 g di  ricotta vaccina soda e ben scolata, 1 uovo, 125 g di farina 00, 60 g di grana padano grattugiato, un pizzico di sale e impasta il tutto con le mani, fino ad ottenere un panetto di pasta liscio e morbido.

Se vedi che l’impasto è troppo molle (dipende dalla quantità di acqua contenuta nella ricotta), puoi aggiungere fino a 50 g di farina 00 in più per renderlo lavorabile e modellabile.

Trasferisci l’impasto sul piano di lavoro infarinato e suddividilo in filoncini dello spessore di 2 centimetri, poi tagliali a pezzetti di 2 centimetri circa. A questo punto pipo decidere se lasciarli così o se rigarli con la classica asticella rigagnocchi.

Di solito io utilizzo un’assicella di lego come questa https://amzn.to/2XFnL2z che è davvero molto semplice da utilizzare: ti basterà premere con il pollice gli gnocchi e farli rotolare sull’assicella fino in fondo.

Porta a bollore una pentola colma di acqua leggermente salata e non appena inizierà a bollire, metti a cuocere gli gnocchi, dopodiché scolali quando saranno saliti tutti a galla.

Una volta scolati, mettili in una ciotola e condiscili con 80 g di pesto alla Genovese e  i pomodorini tagliati a metà, quindi guarniscili con una manciata di rucola fresca, qualche scaglia di grana padano e una macinata di pepe.

Servi subito i tuoi Gnocchi di ricotta al pesto e pomodorini in tavola e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Pollo tonnato
precedente
Pollo tonnato
Hamburger agli spinaci
successivo
Hamburger agli spinaci
  • 40 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 719 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

250 g di ricotta vaccina ben soda
1 uovo medio
125 g di farina 00
60 g di grana padano grattugiato
80 g di pesto alla Genovese
10 pomodorini piccoli e dolci tagliati a metà
farina 00 per il piano di lavoro q.b.
1 manciata di rucola fresca
un pochino di grana padano a scaglie
sale q.b.
pepe q.b.
Pollo tonnato
precedente
Pollo tonnato
Hamburger agli spinaci
successivo
Hamburger agli spinaci