Ricetta Insalata di pasta alla feta e peperoni - La ricetta di Piccole Ricette
Insalata di pasta alla feta e peperoni

Insalata di pasta alla feta e peperoni

Perfetta per l’estate

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Insalata di pasta alla feta e peperoni

Condividi

L’Insalata di pasta alla feta e peperoni è un primo piatto molto estivo e saporito, perfetto da preparare nei mesi più caldi quando la voglia di stare ai fornelli viene meno e si desiderano piatti semplici, freschi e ricchi dei profumi dell’estate. Con feta, peperone, cipollotto, olive e pomodorini, sono sicura che questa insalata di pasta sarà apprezzata da tutti!

Per preparare l’Insalata di pasta alla feta e peperoni, fai cuocere 400 g di pasta corta in una pentola con abbondante acqua leggermente salata in ebollizione per il tempo indicato sulla confezione. Una volta cotta al dente, scolala e mettila in una ciotola capiente assieme a un filo di olio di oliva e un cucchiaio di origano fresco tritato finemente, poi lasciala raffreddare completamente.

Se hai fretta, puoi cuocere la pasta secondo il tuo grado di cottura preferito e poi raffreddarla velocemente sotto un getto di acqua fredda, in questo modo ne bloccherai la cottura. Una volta raffreddata, potrai scolarla nuovamente e metterla nella ciotola condendola con un filo di olio di oliva e un cucchiaio di origano fresco tritato finemente.

A parte lava e monda il peperone, poi taglialo a pezzetti piccoli e mettilo nella ciotola assieme alla pasta.

Lava e pulisci anche il cipollotto, eliminando le eventuali radici alla base e le foglie più scure, poi taglialo a rondelle sottili e aggiungilo nella ciotola assieme agli altri ingredienti.

Per finire, aggiungi anche 20 olive nere o kalamata denocciolate, 10 pomodorini piccoli precedentemente lavati e tagliati a metà e 200 g di feta sbriciolata, mescola bene tutto quanto e lascia riposare la tua Insalata di pasta alla feta e peperoni per mezz’ora, prima di servirla in tavola.

Se non la consumi subito, copri la ciotola e conserva l’Insalata di pasta alla feta e peperoni in frigorifero per un massimo di due giorni.

Personalmente quando devo conservare in frigorifero qualcosa che deve rimanere ben chiuso e sigillato in una ciotola, utilizzo questi https://amzn.to/2rOfv2a che sono dei coperchi in silicone che si adattano pressoché ad ogni tipo di ciotola e sigillano molto bene il contenuto.

Se ami le insalate di pasta, puoi provare anche la mia preferita in assoluto, seguendo la ricetta://3664 Insalata di pasta rustica.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

3/5 | 2 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Bicchieri gelato al cioccolato e caffè
precedente
Bicchieri gelato al cioccolato e caffè
Crema pasticcera alle fragole
successivo
Crema pasticcera alle fragole
  • 147 visualizzazioni
  • 90 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 609 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di pasta corta
1 peperone rosso
1 cipollotto rosso
20 olive nere o kalamata denocciolate
10 pomodorini piccoli
200 g di feta
1 cucchiaio di origano fresco tritato finemente
olio di oliva q.b.
sale q.b.
Bicchieri gelato al cioccolato e caffè
precedente
Bicchieri gelato al cioccolato e caffè
Crema pasticcera alle fragole
successivo
Crema pasticcera alle fragole