Ricetta Insalata di pasta rustica - La ricetta di Piccole Ricette
Insalata di pasta rustica

Insalata di pasta rustica

Fresca, ricca e saporita

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Insalata di pasta rustica

Condividi

L’insalata di pasta rustica è un primo piatto che preparo spesso in estate, perché è fresca, saporita e ricca di ingredienti che adoro, come le zucchine e la pancetta. Inoltre una volta pronta può essere conservata in frigo anche per un paio di giorni, cosa che torna utile soprattutto se non si ha tempo o voglia di mettersi ai fornelli, infatti un po’ per questo, un po’ per il fatto che è davvero molto buona, quando la faccio ne preparo sempre in abbondanza così da averne una scorta anche per il giorno dopo.

Per prima cosa, fai cuocere 200 g di pasta corta in una pentola con abbondante acqua leggermente salata in ebollizione per il tempo indicato sulla confezione. Una volta cotta al dente, scolala e mettila in una ciotola capiente assieme a un filo di olio di oliva, poi lasciala raffreddare completamente.

Se hai fretta, puoi cuocere la pasta secondo il tuo grado di cottura preferito e poi raffreddarla velocemente sotto un getto di acqua fredda, in questo modo ne bloccherai la cottura. Una volta raffreddata, potrai scolarla nuovamente e metterla nella ciotola condendola con un filo di olio di oliva.

A parte lava e spunta alle estremità le tre zucchine, poi tagliale a cubetti da 1 centimetro di lato e mettile a rosolare in una padella capiente assieme a un filo di olio e una foglia di alloro, fino quando saranno ben dorate e cotte.

Per ottenere dei cubetti regolari senza fare nessuna fatica, esistono degli attrezzi appostiti, come questo https://amzn.to/2vupNXP che permette di tagliare le verdure a bastoncini o a cubetti in pochissime mosse.

Unisci nella padella assieme alle zucchine anche 100 g di pancetta dolce o affumicata a dadini e lasciala rosolare fino a quando sarà ben cotta, dopodiché assaggia sia la pancetta che le zucchine e se necessario, aggiustale di sale, spegni il fuoco e lasciale intiepidire, eliminando la foglia di alloro.

Dopo averli lavati e asciugati, taglia a metà o a spicchi i 200 g di pomodorini perini e aggiungili nella ciotola assieme alla pasta, poi taglia a metà anche 200 g di mozzarelline (oppure a pezzetti, se sono troppo grandi) e unisci anche queste nella ciotola.

Non appena le zucchine e la pancetta saranno intiepidite, uniscile al resto degli ingredienti, mescola bene e se necessario, condisci la tua Insalata di pasta rustica con un pizzico di sale e un filo di olio.

La tua Insalata di pasta rustica è pronta per essere servita o messa in frigorifero. Se la devi consumare il giorno dopo, ti consiglio di tirarla fuori almeno mezz’ora prima di servirla, in maniera che torni a temperatura ambiente.

Se vuoi preparare un’insalata di pasta vegetariana, allora ti consiglio di seguire la ricetta://1476 Insalata caprese di pasta.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Biscottini salati al rosmarino
precedente
Biscottini salati al rosmarino
Frullato alle pesche
successivo
Frullato alle pesche
  • 164 visualizzazioni
  • 50 min
  • 3 porzioni
  • Difficoltà media
  • 685 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

200 g di pasta corta
200 g di mozzarelline
3 zucchine medie
200 g di pomodorini perini
100 g di pancetta dolce o affumicata a dadini
1 foglia di alloro
olio di oliva q.b.
sale q.b.
Biscottini salati al rosmarino
precedente
Biscottini salati al rosmarino
Frullato alle pesche
successivo
Frullato alle pesche

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.