Ricetta Ossobuco al vino bianco - La ricetta di Piccole Ricette
Ossobuco al vino bianco

Ossobuco al vino bianco

Il secondo piatto saporito

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Ossobuco al vino bianco

Condividi

L’ossobuco al vino bianco è un secondo piatto dal sapore corposo perfetto da servire in autunno o inverno, assieme a contorni ricchi come il purè di patate, la polenta o le patate al forno.

Per realizzare questo piatto è necessario preparare un buon brodo di carne: se vuoi puoi seguire la ricetta://1580 Brodo di carne, che trovi nella sezione delle preparazioni base.

Per preparare l’ossobuco al vino bianco, inizia occupandoti dei due ossi buchi: incidi con un coltello la pellicina che ricopre la parte esterna degli ossibuchi, per evitare che si arriccino durante la cottura. Infarinali per bene.

Trita finemente 1 cipolla e, a parte, 1 carota e 1 gambo di sedano. In un tegame largo fai fondere 40 g di burro assieme a 1 cucchiaio di olio di oliva. Infarina gli ossibuchi e, quando il burro inizia a sfrigolare, mettili nel tegame, facendoli rosolare a fuoco vivo finché non si colorano leggermente. 

Girali e falli colorare anche dall’altra parte. Una volta dorati, toglili dal tegame e mettici la cipolla tritata, abbassando la fiamma per farla appassire per bene. Quando comincia a prendere colore, rimetti gli ossibuchi nel tegame e aggiusta di sale e pepe.

Per le preparazioni che necessitano di una cottura dolce come in questo caso, utilizzo questa https://amzn.to/2sJk26p ossia una padella antiaderente con il fondo molto spesso.

Fai cuocere per 5 minuti, sfuma con 200 ml di vino bianco e distribuisci fra gli ossibuchi il trito di sedano e carota. Copri il tegame e fai cuocere per un’ora abbondante, girando gli ossibuchi un paio di volte e aggiungendo un po’ di brodo di carne di tanto in tanto, quando vedi che il sugo si restringe troppo. La carne sarà cotta quando tenderà a staccarsi dall’osso.

Una volta cotti, servi il tuo ossobuco al vino bianco in tavola, magari accompagnandolo con un buon contorno che puoi realizzare seguendo la ricetta://1215 Puré di patate.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Insalata di baccalà
precedente
Insalata di baccalà
Lasagne scomposte
successivo
Lasagne scomposte
  • 90 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 451 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

2 ossibuchi grandi
una carota
un pezzo di sedano
mezza cipolla
40 g di burro
8 g di prezzemolo fresco tritato
200 ml di vino bianco secco
brodo di carne q.b.
farina 00 q.b.
olio di oliva q.b.
sale q.b.
Insalata di baccalà
precedente
Insalata di baccalà
Lasagne scomposte
successivo
Lasagne scomposte