Ricetta Palline al pistacchio - La ricetta di Piccole Ricette
Palline al pistacchio

Palline al pistacchio

Extra:
  • Economica
  • Senza cottura
  • Senza glutine

Ingredienti

Preparazione Palline al pistacchio

Condividi

Le palline al pistacchio sono dei golosi bocconcini salati a base di ricotta, perfetti come aperitivo o antipasto. Questa ricetta ti consentirà di preparare circa 20 palline del peso di circa 25 grammi ciascuna, ma nulla ti vieta di farne di più ma più piccole.

Procedi quindi così: in una ciotola mescola la ricotta assieme al mascarpone, al prosciutto crudo tritato e un pizzico di sale, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Prendi poco composto alla volta e lavorandolo con i palmi delle mani realizza tante piccole polpettine.

Passa le polpettine nel pistacchio tritato, panandole leggermente, poi disponile su di un piatto da portata, in modo che non si sovrappongano.

Lascia riposare le palline in frigorifero per almeno un’ora prima di servirle in tavola, in modo che si rassodino leggermente.

Idea golosa: se vuoi renderle ancora più saporite, puoi aggiungere al composto di ricotta, mascarpone e prosciutto anche due o tre cucchiaiate di grana padano grattugiato.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Fagioli e cime di rapa
successivo
Torta autunnale
  • 573 visualizzazioni
  • 90 min
  • 20 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 73 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

200 g di ricotta fresca
100 g di mascarpone
100 g di prosciutto crudo tritato
100 g di pistacchi tritati
1 pizzico di sale
precedente
Fagioli e cime di rapa
successivo
Torta autunnale

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.