Ricetta Panini all’aglio - La ricetta di Piccole Ricette
Panini all’aglio

Panini all’aglio

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana
Cucina:
  • 973 visualizzazioni
  • 240 min
  • 25 porzioni
  • Difficoltà media
  • 105 Kcal

Ingredienti

250 g di farina 00
250 g di farina Manitoba o di tipo 0
250 ml di latte tiepido
10 g di zucchero semolato
7 g di lievito di birra secco
6 spicchi di aglio
10 ml di olio di semi di girasole
olio di oliva q.b.
1 uovo
aneto fresco q.b.
sale q.b.

Ingredienti

Preparazione Panini all’aglio

Condividi

I panini all’aglio sono una preparazione di origine americana, semplice e versatile, anche se piuttosto lunga, perfetta per una merenda, un brunch, un picnic e mille altre occasioni. Mantenendo come base questa ricetta, ma variando gli ingredienti della guarnizione finale, puoi preparare molti altri panini simili e altrettanto sfiziosi, lasciandoti ispirare dalla tua creatività e dai tuoi gusti.

Per prima cosa, versa in una terrina 250 ml di latte tiepido e scioglici 10 g di zucchero semolato, 7 g di lievito di birra secco e 30 g di farina 00. Mescola per amalgamare bene il tutto e poi lascia riposare per 20 minuti. Intanto, sbuccia e trita finemente 3 spicchi di aglio.

Una volta trascorso il tempo del riposo, aggiungi il resto della farina (220 g di farina 00 setacciata assieme a 250 g di farina Manitoba), 10 ml di olio di semi di girasole, 20 ml di olio di oliva, 1 uovo e i 3 spicchi di aglio tritati. Incorpora 8 g di sale e lavora il tutto fino a ottenere un impasto liscio e senza grumi, amalgamando bene tra loro tutti gli ingredienti. Copri con la pellicola trasparente e fai lievitare l’impasto per 2 ore almeno, o comunque fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.

Trascorso il tempo necessario, forma della pagnottelle grandi come un uovo e disponile su una teglia unta di olio, distanziandole leggermente una dall’altra e lasciale riposare per un’altra ora.

Nel frattempo preriscalda il forno in modalità statica a 180 °C, poi quando sarà trascorso il tempo della seconda lievitazione, spennella le pagnottelle con 30 ml di olio di oliva e falle cuocere per 35-40 minuti.

Intanto, sbuccia e trita finemente una manciata di aneto e altri 3 spicchi di aglio, poi mettili in una ciotolina con 40 ml di olio di oliva e un pizzico di sale. Mescola energicamente per miscelare bene il tutto.

Quando i tuoi panini sono cotti, sfornali, spennellali con la miscela di olio, aglio e aneto che hai preparato e servili ancora caldi o tiepidi.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Neole morbide abruzzesi
successivo
Magic cake al cacao

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url
precedente
Neole morbide abruzzesi
successivo
Magic cake al cacao