Ricetta Pasthamburger - La ricetta di Piccole Ricette
Pasthamburger

Pasthamburger

Pasta e hamburger in un piatto solo

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Pasthamburger

Condividi

I Pasthamburger sono una rivisitazione dei classici hamburger, in cui la pasta, sotto forma di frittella, sostituisce il classico pane da hamburger. Ideali se hi voglia di pasta, ma anche di carne!

Per questa ricetta puoi usare dei tagliolini freschi già pronti, ma se vuoi più prepararli in casa seguendo la ricetta://1467 Pasta fresca.

Per preparare questi Pasthamburger, inizia facendo cuocere 200 g di tagliolini freschi in una pentola colma di acqua leggermente salata in ebollizione per 2 – 3 minuti, dopodiché  scolali e raffreddali sotto acqua fredda, quindi tienili un momento da parte.

In una ciotola sbatti 1 uovo assieme a 30 g di grana padano grattugiato, poi unisci i tagliolini cotti e mescola bene il tutto.

In una padella antiaderente posta su fuoco medio unta con poco olio di oliva fai cuocere un quarto di composto di tagliolini e uova per volta, cercando di ottenere 4 frittelle rotonde e girandole non appena saranno dorate da un lato.

Io di solito mi aiuto con dei coppapasta come questi https://amzn.to/3q0WYyl mettendo il composto nella padella dentro il coppapasta e una volta cotto d un lato, elimino il coppapasta e giro la frittella dall’altra parte. Una volta pronte le 4 frittelle, tienile da parte.

Prepara ora i due hamburger, mescolando in una ciotola 200 g di carne macinata di manzo assieme a 150 g di salsiccia privata della pelle, un pizzico di sale e una macinata di pepe, poi realizza due polpette larghe e schiacciate con il composto e mettile a cuocere in una padella senza olio o altri grassi, fino a quando saranno cotte da entrambi i lati.

A questo punto non ti resta che assemblare i due Pasthamburger: disponi su di una teglia foderata con carta da forno le prime due frittelle di pasta, aggiungi poco cavolo cappuccio rosso, poca insalata verde, i due hamburger di carne, le due fette di 2 fette di scamorza, i pomodori secchi sott’olio, qualche foglia di basilico e copri il tutto con le altre due frittelle di pasta.

Fai scaldare i tuoi Pasthamburger nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per qualche minuto, giusto il tempo di far fondere la scamorza, poi servi i tuoi Pasthamburger in tavola. Buon appetito!

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Spaghetti alle bombe
precedente
Spaghetti alle bombe
Crostoni al crudo e roquefort
successivo
Crostoni al crudo e roquefort
  • 90 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 868 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

200 g di tagliolini freschi
1 uovo
30 g di grana padano grattugiato
200 g di carne macinata di manzo
150 g di salsiccia privata della pelle
2 fette di scamorza
qualche foglia di basilico fresco
poco cavolo cappuccio rosso
poca insalata verde
4 pomodori secchi sott’olio
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
Spaghetti alle bombe
precedente
Spaghetti alle bombe
Crostoni al crudo e roquefort
successivo
Crostoni al crudo e roquefort