Ricetta Pie crust al cacao - La ricetta di Piccole Ricette
Pie crust al cacao

Pie crust al cacao

Perfetta per i tuoi dolci più golosi

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Pie crust al cacao

Condividi

La pie crust al cacao è la base perfetta per le tue pie, soprattutto quelle ricche di cioccolato o magari ripiene di ricotta dolce. Il risultato è una base non troppo dolce, aromatizzata al cacao, robusta ma friabile, una volta cotta. Potrai cuocerla in bianco e riempirla ad esempio con della ganache al cioccolato e rondelle di banana, giusto per darti un’idea, ma risulta perfetta anche come base per dei fagottini dolci.

Con queste dosi otterrai circa 300 g di impasto, sufficienti per foderare il fondo e le pareti di uno stampo da 24-26 centimetri di diametro.

Per preparare la Pie crust al cacao, è importante che tutti gli ingredienti siano freddi, anche la farina, quindi parti per tempo e metti tutti gli ingredienti in frigo per una mezz’oretta, tranne il burro che deve essere congelato, quindi ti consiglio di tagliarlo a pezzetti e metterlo in freezer per almeno 15 minuti prima di usarlo.

In un mixer dotato di lame in metallo metti 140 g di farina 00, 20 g di cacao amaro in polvere, 1 pizzico di sale e 20 g di zucchero semolato. Unisci 110 g di burro congelato a dadini e aziona il mixer al massimo della potenza fino a ottenere un impasto bricioloso.

Versa il composto ottenuto in una ciotola capiente, unisci 3 cucchiai di acqua ghiacciata e 1 cucchiaio di aceto di mele freddo, quindi mescola bene con una forchetta tutto quanto. Il composto dovrà essere ancora bricioloso ma rimanere attaccato se si pizzica tra le dita, quindi se necessario, unisci ancora un po’ d’acqua gelata.

Trasferisci questo composto sul piano di lavoro, impastalo velocemente e non ti preoccupare se rimangono dei pezzetti di burro interi, è proprio così che deve essere! Avvolgi il panetto di pasta nella pellicola trasparente, schiaccialo con il palmo della mano ottenendo un dischetto spesso e mettilo in frigorifero per almeno 1 ora prima di utilizzarlo.

Una volta raffreddato, il tuo panetto è pronto per essere steso con il mattarello, bucherellato con i rebbi di una forchetta e utilizzato come preferisci, tenendo conto che i tempi e le modalità di cottura sono molto simili a quelle della pasta briseè.

Ricorda che per preparare la base di una torta è bene tirare l’impasto a uno spessore di 4-5 millimetri, mentre per delle tartellette, crostatine o altri dolcetti dev’essere ancora più sottile.

Un ultimo consiglio: per le torte, se il ripieno è molto umido, fai cuocere in bianco (o alla cieca) la pie crust al cacao, così da evitare che il fondo rimanga crudo. Durante questo tipo di cottura, ricordati di coprire la pasta con della carta da forno bucherellata (anche sui lati) e di versare all’interno dei legumi secchi o delle palline di ceramica fatte apposta per la cottura in bianco (come queste  https://amzn.to/2UxDQpD che sono lavabili e riutilizzabili praticamente all’infinito), in modo che la pressione esercitata sulla pasta la faccia rimanere bella in forma.

Per quanto riguarda invece i tempi di cottura, dipendono dal tipo di preparazione, quindi fai sempre riferimento ai tempi di cottura indicati nella ricetta che stai seguendo.

Ad ogni modo, se vuoi riempirla di ganache, puoi prepararla seguendo la ricetta://3271 Ganache al cioccolato.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Pasta al forno salsiccia e taleggio
precedente
Pasta al forno salsiccia e taleggio
Teglia di patate e broccoli
successivo
Teglia di patate e broccoli
  • 90 min
  • 3 porzioni
  • Difficoltà media
  • 470 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

140 g di farina 00
20 g di cacao amaro in polvere
1 pizzico di sale
20 g di zucchero semolato
110 g di burro congelato a dadini
3 cucchiai di acqua ghiacciata
1 cucchiaio di aceto di mele freddo
Pasta al forno salsiccia e taleggio
precedente
Pasta al forno salsiccia e taleggio
Teglia di patate e broccoli
successivo
Teglia di patate e broccoli