Ricetta Pollo finto fritto - La ricetta di Piccole Ricette
Pollo finto fritto

Pollo finto fritto

Extra:
  • Economica
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Pollo finto fritto

Condividi

Il pollo fritto è una di quelle cose che ci si può permettere di rado, dato l’alto apporto calorico e il fatto che consumare cibi fritti troppo spesso non fa bene alla salute. Questa ricetta però permette di gustare un ottimo pollo finto fritto, cotto al forno. Il segreto per creare una crosta croccante e saporita? I Cornflakes, che rendono questo pollo un Quasi degno rivale del suo parente stretto, fritto in olio.

Per cominciare, metti i pezzi di pollo a bagno in un mix di latte e yogurt acidulati con il succo di mezzo limone per 5-10 minuti, dopodichè scolali, asciugali con della carta assorbente da cucina e passali nella farina (se vuoi rendere più gustoso il pollo, puoi aggiungere alla farina un pizzico di sale e una macinata di pepe).

A questo punto sguscia l’uovo in una ciotolina e prepara il mix per la panatura, mescolando in una ciotola capiente la mollica di pane sbriciolata, i cornflakes tritati, l’aglio in polvere, la paprica, un pizzico abbondante di sale, una macinata di pepe e uno o due cucchiai di olio di semi, quindi mescola con cura tutto, cercando di distribuire uniformemente l’olio.

Procedi quindi ad impanare i pezzi di pollo precedentemente infarinati: passali prima nell’uovo e poi nel mix di mollica e cornflakes appena preparato, pressandoli molto bene per far aderire bene la panatura.

Man mano che li prepari, disponi i pezzi di pollo su una placca o una teglia foderata con carta da forno. Un trucco per ottenere un pollo bello asciutto e cotto in modo uniforme, consiste nell’appoggiare i pezzi di pollo impanati su una griglia, posizionata sulla placca foderata di carta da forno: in questo modo i pezzi di pollo saranno sospesi e l’aria circolerà libera intorno a loro, rendendoli belli croccanti e uniformi.

Quando saranno tutti pronti e posizionati, mettili a cuocere in forno preriscaldato in modalità statica a 230 °C per circa 45-50 minuti, o comunque fino a quando il pollo sarà ben cotto e la panatura dorata e croccante. Per verificare la cottura del pollo, infilza uno stecco nella parte più carnosa della coscia: quando sarà cotto ne uscirà un liquido trasparente. Se il liquido che esce è rosa, significa che il pollo non è ancora completamente cotto.

Se vuoi, puoi servire il pollo finto fritto con un buon purè di patate, un pochino di coleslaw o delle zucchine croccanti in forno: trovi tutte queste ricette nella sezione dei contorni.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Financiers
successivo
Insalata di patate e seppioline
  • 1.278 visualizzazioni
  • 60 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 543 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

4 cosce di pollo senza pelle
4 sovraccosce di pollo senza pelle
250 ml di latte
50 g di yogurt greco (o normale intero)
1 limone
farina per infarinare q.b.
50 g di mollica di pane sbriciolata finemente
100 g di cornflakes tritati grossolanamente
1 cucchiaino di paprica dolce
mezzo cucchiaino di aglio in polvere
1 uovo
olio di semi di mais o di arachidi q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Financiers
successivo
Insalata di patate e seppioline