Ricetta Polpette piccanti - La ricetta di Piccole Ricette
Polpette piccanti

Polpette piccanti

Extra:
  • Economica
  • Piccante

Ingredienti

Preparazione Polpette piccanti

Condividi

Per cominciare, prepara l’impasto delle polpette, mescolando in una grossa ciotola la carne macinata, il prezzemolo, la mollica di pane, le uova, una cipolla tritata finemente, uno spicchio di aglio tritato, un peperoncino jalapeno privato dei semi e tritato, tutte le spezie, un pizzico di sale e una macinata di pepe, quindi con le mani impasta il tutto ottenendo un polpettone compatta. Se dovesse sembrarti troppo bagnata, puoi aggiungere altra mollica di pane, in caso contrario, puoi aggiungere un goccio di latte, se necessario.

Lascia riposare l’impasto per circa 30 minuti, poi forma tante piccole polpettine, prendendo circa 10 g di impasto alla volta e modellandolo con i palmi delle mani per dargli una forma sferica. Procedi in questo modo fino ad esaurimento del composto.

Una volta pronte le polpette, metti a soffriggere una cipolla tritata, un peperoncino jalapeno tritato e uno spicchio di aglio intero in una grossa padella assieme a un filo di olio di oliva.

Quando la cipolla sarà ben rosolata unisci le polpettine e lasciale cuocere a fuoco vivace, girandole spesso per una decina di minuti.

Trascorso questo tempo unisci la passata di pomodoro e prosegui la cottura per circa 15-20 minuti, aggiustando di sale se necessario.

Una volta cotte, trasferisci le polpette in una pirofila da forno e cospargile con un po’ di formaggio dolce a pasta filata (tipo galbanino) e passale per 5 minuti nel forno caldo a 180 °C, giusto il tempo di far sciogliere il formaggio.

Servi le polpette piccanti cospargendole con erba cipollina tritata e un po’ di mollica di pane sbriciolata e tostata in padella con un filo di olio di oliva.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Rolata alla senape
successivo
Uova alla croc
  • 683 visualizzazioni
  • 90 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 395 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

500 g di carne macinata di vitello
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
la mollica tritata di un piccolo panino
3 uova
2 piccole cipolle
2 spicchi di aglio
2 peperoncini jalapeno in salamoia
1 pizzico di peperoncino in polvere
1 cucchiaino di cumino in polvere
1 cucchiaino di timo
1 cucchiaino di origano
1 cucchiaino di maggiorana
700 ml di passata di pomodoro
formaggio dolce a pasta filata q.b.
erba cipollina per guarnire q.b.
mollica di pane sbriciolata e tostata per guarnire q.b.
olio di oliva q.b.
pepe q.b.
sale q.b.
precedente
Rolata alla senape
successivo
Uova alla croc

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.