Ricetta Riso porri e patate - La ricetta di Piccole Ricette
Riso porri e patate

Riso porri e patate

La via di mezzo tra un risotto e una minestra

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Riso porri e patate

Condividi

Il Riso porri e patate è una via di mezzo tra un risotto e una minestra, la sua caratteristica infatti è quella di rimanere abbastanza liquido. Come guarnizione finale io ho scelto di usare della ricotta salata, ma se ami i sapori più intensi, puoi tranquillamente sostituirla con del parmigiano a scaglie.

Per realizzare questo piatto, ti servirà un buon brodo vegetale. Se vuoi puoi realizzarlo seguendo la ricetta://3043 Brodo vegetale che trovi nella sezione delle preparazioni base.

Per preparare Riso porri e patate, inizia occupandoti delle verdure: lava le patate con cura, pelale e tagliale a cubetti di circa 1 centimetro di lato. Lava bene anche i porri, elimina le parti verdi più scure e coriacee e riduci il resto a rondelle sottili. Pela i due scalogni e tritali finemente.

In una casseruola capiente fai sciogliere 20 g di burro e non appena inizierà a spumeggiare, metti a soffriggere lo scalogno tritato, mescolando bene per evitare che bruci.

Per questo riso porri e patate io personalmente utilizzo spesso questa https://amzn.to/2MTWDrA ossia una casseruola alta in rame stagnato, che mantiene perfettamente la temperatura.

Dopo un minuto unisci anche i porri e le patate, quindi aggiusta di sale e pepe e prosegui la cottura per qualche minuto, mescolando spesso.

A questo punto unisci 1 litro di brodo, copri la casseruola con un coperchio e lascia cuocere il tutto per 20 minuti circa, o comunque fino a quando i porri saranno quasi sfatti e le patate ben cotte e morbide.

Trascorsi questi 20 minuti, unisci 320 g di riso e prosegui la cottura per altri 20 minuti, mescolando spesso per evitare che il riso si attacchi al fondo della casseruola.

Quando il riso sarà cotto, valuta la consistenza del tuo riso porri e patate e se lo vuoi più morbido, aggiungi tutto o in parte il brodo rimanente e servilo subito in tavola, completandolo con una macinata di pepe, un po’ di ricotta salata grattugiata e qualche fogliolina di basilico fresco. Buon appetito!

Articoli correlati

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Arrosto ai funghi
precedente
Arrosto ai funghi
Zucca in insalata
successivo
Zucca in insalata
  • 60 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 462 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

300 g di patate
320 g di riso Carnaroli
400 g di porri
1,2 litri di brodo vegetale
2 scalogni
20 g di burro
ricotta salata grattugiata q.b.
qualche foglia di basilico per guarnire (facoltativa)
sale q.b.
pepe q.b.
Arrosto ai funghi
precedente
Arrosto ai funghi
Zucca in insalata
successivo
Zucca in insalata