Ricetta Rotolini di crepes alla ricotta - La ricetta di Piccole Ricette
Rotolini di crepes alla ricotta

Rotolini di crepes alla ricotta

Cremose e delicate

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Rotolini di crepes alla ricotta

Condividi

I rotolini di crepes alla ricotta sono un dolce perfetto per la merenda ma anche per una colazione sostanziosa. Deliziose crepes ripiene di crema alla ricotta dolce e uvetta, il tutto profumato da una spolverata di cannella.

Per preparare i Rotolini di crepes alla ricotta, inizia preparando la pastella di base per le crepes: in un pentolino fai fondere a fuoco medio 20 g di burro, poi lascialo intiepidire.

Nel frattempo rompi 2 uova in una ciotola capiente e sbattile con una forchetta o una frusta a mano, poi aggiungi 350 ml di latte e continua a sbattere. Non appena uovo e latte saranno ben amalgamati, sala leggermente il composto.

Incorpora 170 g di farina 00 (precedentemente setacciata) al composto di latte e uova e mescola bene con una frusta per evitare che si formino grumi. Per finire, incorpora i 20 g di burro fuso tiepido. Continua a mescolare con cura fino a ottenere un composto liscio e fluido, privo di grumi.

Copri la ciotola con la pellicola trasparente e mettila a riposare in frigorifero per 30 minuti prima di utilizzarla. Queste dosi sono sufficienti per realizzare 4 crêpes del diametro di circa 24 centimetri.

Per preparare le tue crêpes, usa l’apposita padella, oppure, se non ce l’hai, una padella antiaderente di 20 centimetri di diametro: ungila leggermente con poco burro burro e falla scaldare per bene, poi versa al centro un mestolo di pastella.

Spiana la pastella con l’apposita paletta oppure fai ruotare la padella fino a distribuire uniformemente il composto e fallo cuocere per 1 minuto a fuoco medio-basso.

Quando, sollevandola leggermente, vedrai che la pasta è leggermente dorata, girala delicatamente con la paletta e cuocila anche dall’altra parte. Procedi in questo modo fino ad esaurimento della pastella.

Personalmente, per fare le crepes utilizzo questa https://amzn.to/2FIKtNY ossia una padella girafrittate davvero comodissima, (infatti da quando l’ho scoperta non ne posso più fare a meno) perché è formata da due padelle che si agganciano dal lato opposto al manico e quando devo girare la crêpe mi basta afferrarla per il manico e voltarla sottosopra, senza correre il rischio di romperla o rovinarla.

Una volta pronte, tieni le crepes da parte e occupati del ripieno: in una ciotola mescola 200 g di ricotta con 30-40 g di zucchero semolato e 40 g di uvetta sultanina. In questo caso preferisco non ammollarla prima per non farle rilasciare liquidi una volta farcite le crepes.

Quando le crepes saranno intiepidite, farciscile con un po’ di crema di ricotta, poi piega due estremità verso il centro (solo una mezzaluna), dopodiché arrotola le crepes in modo da ottenere degli involtini chiusi alle estremità.

Spolverizza i tuoi rotolini di crepes alla ricotta con un pochino di zucchero a velo e di cannella in polvere, quindi servile subito! Buon appetito!

Se ami le crêpes, allora ti consiglio di provare anche la versione più classica in assoluto, che puoi realizzare seguendo la ricetta://3433 Crepes Suzette.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Lasagne scomposte
precedente
Lasagne scomposte
Polpette con la sorpresa
successivo
Polpette con la sorpresa
  • 45 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 428 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

2 uova grandi
350 ml di latte
170 g di farina 00
30 g di burro + un po’ per ungere la padella
sale q.b.
200 g di ricotta fresca e soda
30-40 g di zucchero semolato
40 g di uvetta sultanina
cannella in polvere q.b.
zucchero a velo q.b.
Lasagne scomposte
precedente
Lasagne scomposte
Polpette con la sorpresa
successivo
Polpette con la sorpresa