Ricetta Spaghetti al rosmarino e pinoli - La ricetta di Piccole Ricette
Spaghetti al rosmarino e pinoli

Spaghetti al rosmarino e pinoli

Extra:
  • Economica
  • Piccante
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Spaghetti al rosmarino e pinoli

Condividi

Gli spaghetti al rosmarino sono un piatto perfetto per chi ama i sapori intensi. L’aroma mediterraneo del rosmarino e il sapore rustico del pecorino si sposano perfettamente, bilanciandosi a vicenda. Per realizzarlo, puoi utilizzare il pecorino che preferisci: uno più dolce e meno stagionato se vuoi un piatto dal sapore più rotondo, oppure più stagionato e piccante, se ami i contrasti.

Preparare questo piatto è semplicissimo. Mentre fai cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione per il tempo indicato sulla confezione, occupati del sugo.

In una padella fai rosolare assieme a una noce di burro e un filo di olio di oliva, la cipolla e l’aglio tritati, unisci il rosmarino tritato finemente (utilizza solo le foglie), i pinoli anch’essi tritati e fai rosolare il tutto per un paio di minuti, a fuoco basso.

Sfuma il pesto con il vino bianco, alza la fiamma e lascialo evaporare completamente, aggiungi il peperoncino intero (o privato dei semi e tritato se vuoi accentuare la piccantezza), aggiusta di sale (se necessario), mescola bene e non appena la pasta sarà cotta, scolala e condiscila con il pesto al rosmarino e pinoli, servendola con una generosa spolverata di pecorino grattugiato.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Insalata al forno
successivo
Castagne al lardo
  • 964 visualizzazioni
  • 20 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 535 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

320 g di pasta tipo spaghetti o linguine
1 spicchio di aglio
mezza cipolla
30 g di burro
4 cucchiai di olio di oliva
1 rametto di rosmarino fresco (solo le foglie)
30 g di pinoli tritati
mezzo bicchiere di vino bianco
1 peperoncino fresco
60 g di pecorino grattugiato
sale q.b.
precedente
Insalata al forno
successivo
Castagne al lardo

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.