Ricetta Spaghetti asparagi e bottarga - La ricetta di Piccole Ricette
Spaghetti asparagi e bottarga

Spaghetti asparagi e bottarga

Terra e mare nel piatto

Extra:
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Spaghetti asparagi e bottarga

Condividi

Gli Spaghetti asparagi e bottarga sono un primo piatto ideale da gustare in primavera inoltrata, quando si trovano gli asparagi più buoni e saporiti. Questa pasta, arricchita da prezzemolo e bottarga grattugiata è un perfetto mix di terra e mare, per accontentare tutti.

Per preparare questi Spaghetti asparagi e bottarga, inizia occupandoti degli asparagi. Dopo averli lavati e asciugati, mondali, eliminando le parti più dure e coriacee. Per individuare il punto giusto in cui tagliarli, puoi adottare un trucchetto, un po’ spiccio, ma efficace: prendi un asparago, afferralo con due dita alla base e con le altre due dita, afferralo un po’ sotto la punta, quindi piegalo fino a che non si spezza. Quello è il punto in cui inizia ad essere cedevole e quindi morbido.

A questo punto, se i tuoi asparagi sono più o meno della stessa dimensione, pareggia le punte e prendendo come misura l’asparago spezzato, elimina da tutti la base coriacea.

Procedi facendo scaldare un generoso filo di olio di oliva in una padella non troppo grande a fuoco medio.

Non appena l’olio sarà caldo, metti a soffriggere gli asparagi, precedentemente puliti e tagliati a pezzetti, fino a quando saranno leggermente rosolati.

Nel frattempo trita finemente i 2 spicchi di aglio poi mettili nella padella assieme agli asparagi, abbassando la fiamma al minimo.

Mentre l’aglio cuoce delicatamente trita finemente 40 g di bottarga e tienila da parte.

Quando l’aglio sarà ammorbidito e gli asparagi cotti, spegni il fuoco e unisci metà della bottarga grattugiata, mescola bene e aggiungi anche 8 g di prezzemolo fresco tritato.

A parte fai cuocere 200 g di linguine in una pentola colma di acqua leggermente salata in ebollizione per il tempo indicato sulla confezione. Non appena saranno cotte, scolale e condiscile con il mix di olio, aglio, asparagi e bottarga, poi mescolale bene e servile nei piatti completandole con altri 20 g di bottarga tritata e se vuoi poca scorza di limone tritata. Buon appetito!

Per cuocere la pasta io di solito utilizzo questa https://amzn.to/2GIeD4A ossia una pentola cuocipasta dotata di cestello, che mi permette di scolare velocemente la pasta semplicemente estraendola dalla pentola con il colino apposito.

Se ami la bottarga, allora prova anche la ricetta://4800 Spaghettoni vongole e bottarga.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Insalata esotica
precedente
Insalata esotica
Melanzane agrodolci piccanti
successivo
Melanzane agrodolci piccanti
  • 30 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 506 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

200 g di linguine
400 g di asparagi bianchi o verdi
2 spicchi di aglio sbucciati
8 g di prezzemolo fresco tritato
poca scorza di limone grattugiata (facoltativa)
40 g di bottarga
olio di oliva q.b.
sale q.b.
Insalata esotica
precedente
Insalata esotica
Melanzane agrodolci piccanti
successivo
Melanzane agrodolci piccanti