Ricetta Stecchi fritti - La ricetta di Piccole Ricette
Stecchi fritti

Stecchi fritti

Extra:
  • Economica
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Stecchi fritti

Condividi

Per cominciare taglia a dadi di due o tre centimetri di lato la mortadella,il lombo di maiale e l’Emmenthal.

Fai soffriggere il lombo a dadini in un tegame con un filo di olio, aggiustando di sale e pepe e lasciandoli cuocere per qualche minuto, finchè non saranno ben cotti anche all’interno.

A questo punto comincia a comporre gli spiedi: su ogni stecco metti un pezzo di lombo cotto, un pezzo di Emmenthal e uno di mortadella.

Immergi gli spiedini nella besciamella allungata con un goccio di latte (non deve essere troppo densa, altrimenti si formerà uno strato troppo spesso di besciamella sugli spiedi risultando poi mollicci dopo la frittura), poi nell’uovo e per finire passali nel pangrattato.

Fai friggere gli spiedini in una padella con abbondante olio di semi per friggere girandoli dopo un paio di minuti, così che si cuociano uniformemente, risultando perfettamente dorati.

Quando sono pronti lasciali asciugare su carta da cucina assorbente e servili ben caldi.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Coniglio alla Normanna
successivo
Insalata dell’uomo forte
  • 766 visualizzazioni
  • 60 min
  • 3 porzioni
  • Difficoltà media
  • 676 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

150 g di mortadella a dadi di 2 cm
150 g di lombo di maiale (lonza)
150 g di Emmenthal
2 uova
pangrattato q.b.
250 ml di besciamella
un goccio di latte
stecchi di legno
olio di semi per friggere q.b.
precedente
Coniglio alla Normanna
successivo
Insalata dell’uomo forte