Ricetta Straccetti di vitello ai cipollotti e olive - La ricetta di Piccole Ricette
Straccetti di vitello ai cipollotti e olive

Straccetti di vitello ai cipollotti e olive

Perfetti per una cena in famiglia

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Straccetti di vitello ai cipollotti e olive

Condividi

Gli Straccetti di vitello ai cipollotti e olive sono un secondo piatto saporito, realizzato a base di fettine di vitello ridotte a straccetti e cotte con cipollotti e olive, un piatto semplice da preparare quanto gustoso così se anche non avrai molto tempo da dedicare ai fornelli, potrai comunque gustare un piatto buono e poco elaborato.

Per preparare gli Straccetti di vitello ai cipollotti e olive, inizia pulendo i 6 cipollotti, eliminando le foglie più scure (che comunque potrai congelare per utilizzarle, ad esempio, per insaporire brodi e zuppe) e le radici alla base. Lava bene i cipollotti poi tagliali a tocchetti da 4-5 centimetri e tienili un momento da parte.

A parte taglia 500 g di fettine di vitello a straccetti, senza preoccuparti troppo della loro forma, dopotutto sono straccetti. L’importante è che siano grossomodo tutti della stessa dimensione.

Infarina leggermente gli straccetti con un po’ di farina 00 e scuotili per eliminare l’eccesso di farina.

In una padella antiaderente capiente posta su fuoco basso metti a scaldare 2 cucchiai di olio di oliva, poi metti a soffriggere dolcemente i cipollotti a tocchetti. Quando i cipollotti inizieranno ad ammorbidirsi, bagnali con poca acqua o brodo caldo, in maniera che si stufino senza dorarsi troppo.

Per questo genere di preparazioni che richiedono un calore costante e una superficie perfettamente antiaderente, personalmente utilizzo spesso una padella come questa https://amzn.to/2OJImPf in rame con la superficie rivestita di materiale antiaderente.

Quando i cipollotti saranno ben cotti e ammorbiditi, toglili dal fuoco e mettili un momento in una ciotola.

Nella stessa padella metti altri 2 cucchiai di olio di olio di oliva assieme a 10 g di burro e alza il fuoco al massimo. Non appena il burro inizierà a spumeggiare, metti a rosolare gli straccetti di vitello, lasciandoli cuocere per 6-7 minuti a fuoco vivace.

Non appena saranno ben cotti e leggermente rosolati, sfumali con 50 ml di vino bianco e lascialo evaporare completamente.

A questo punto puoi aggiungere in padella le olive e i cipollotti precedentemente cotti, aggiungere un goccio di brodo e proseguire la cottura per qualche minuto, giusto il tempo che gli straccetti terminino di cuocere.

A fine cottura aggiusta di sale e servi in tavola i tuoi Straccetti di vitello ai cipollotti e olive, magari accompagnandoli a un buon purè di patate, che puoi realizzare seguendo la ricetta://1215 Puré di patate.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Angel food cake al limone
precedente
Angel food cake al limone
Risotto alla crema di fagioli
successivo
Risotto alla crema di fagioli
  • 197 visualizzazioni
  • 35 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 375 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

500 g di fettine di vitello
6 cipollotti verdi
20 olive nere o Kalamata intere o denocciolate
50 ml di vino bianco secco
un pochino di acqua o di brodo caldo
farina 00 q.b.
olio di oliva q.b.
10 g di burro
sale q.b.
Angel food cake al limone
precedente
Angel food cake al limone
Risotto alla crema di fagioli
successivo
Risotto alla crema di fagioli