Ricetta Tagliatelle asparagi e salmone - La ricetta di Piccole Ricette
Tagliatelle asparagi e salmone

Tagliatelle asparagi e salmone

Leggere e delicate

Extra:
  • Economica
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Tagliatelle asparagi e salmone

Condividi

Le Tagliatelle asparagi e salmone sono un primo piatto leggero e povero di grassi, perché per cuocere gli asparagi si utilizza solo un filo di olio, mentre il salmone è cotto al vapore, cosa che lo rende più leggero e meno stucchevole al palato.

Per preparare le Tagliatelle asparagi e salmone, inizia tagliando a striscioline o a cubetti 200 g di salmone fresco privato della pelle, poi fodera il fondo di un cestello per la cottura al vapore con della carta da forno bucherellata e adagiaci i pezzetti di salmone.

Porta ad ebollizione una pentola con 200-300 ml di acqua poi posiziona il cestello con il salmone sopra la pentola con l’acqua in ebollizione, copri con il coperchio di bambù il cestello e lascia cuocere il salmone per circa 8-10 minuti, o comunque fino a quando sarà cotto.

Per cuocere al vapore di solito utilizzo questi http://amzn.to/2sXsyxN che sono dei cestelli di bambù per la cottura a vapore del diametro di 25 centimetri.

Nel frattempo lava e monda gli asparagi eliminando le parti più dure e coriacee. Per individuare il punto giusto in cui tagliarli, puoi adottare un trucchetto, un po’ spiccio, ma efficace: prendi un asparago, afferralo con due dita alla base e con le altre due dita, afferralo un po’ sotto la punta, quindi piegalo fino a che non si spezza. Quello è il punto in cui inizia ad essere cedevole e quindi morbido. A questo punto, se i tuoi asparagi sono più o meno della stessa dimensione, pareggia le punte e prendendo come misura l’asparago spezzato, elimina da tutti la base coriacea.

Taglia gli asparagi a tocchetti e mettili a rosolare in una padella posta su fuoco vivace assieme a un filo di olio di oliva, un pizzico di sale e una macinata di pepe, fino a quando saranno rosolati ma ancora sodi.

A parte fai cuocere 200 g di tagliatelle in una pentola colma di acqua leggermente salata in ebollizione per il tempo indicato sulla confezione. Non appena saranno cotte, scolale e condiscile con gli asparagi rosolati e il salmone al vapore, aggiungendo per finire un filo di olio a crudo.

Le tue Tagliatelle asparagi e salmone sono pronte per essere servite. Buon appetito!

Se ami gli asparagi, allora ti consiglio di provarli anche al forno, seguendo la ricetta://3571 Asparagi croccanti in forno.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Gamberoni al lime e menta
precedente
Gamberoni al lime e menta
Spiedini di agnello al rosmarino
successivo
Spiedini di agnello al rosmarino
  • 40 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 631 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

200 g di tagliatelle secche
400 g di asparagi
200 g di salmone fresco privato della pelle
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
Gamberoni al lime e menta
precedente
Gamberoni al lime e menta
Spiedini di agnello al rosmarino
successivo
Spiedini di agnello al rosmarino