Ricetta Tartufini extra fondenti - La ricetta di Piccole Ricette
Tartufini extra fondenti

Tartufini extra fondenti

Si sciolgono in bocca

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Tartufini extra fondenti

Condividi

I Tartufini extra fondenti sono uno di quei dolci che varrebbe la pena preparare almeno una volta anche solo per la loro semplicità di preparazione. I tartufi infatti, nella loro versione più basic sono composti da due ingredienti, pochi ma buoni, come si suol dire e cosa te lo dico a fare, sono talmente buoni e fondenti che uno tira l’altro.

Per preparare i Tartufini extra fondenti, fai scaldare 140 g di panna in un pentolino posto su fuoco basso, fino a quando sarà ben calda, quindi spegni il fuoco.

A questo punto trita con un coltello 250 g di cioccolato fondente extra e aggiungilo nel pentolino, quindi mescola bene il tutto fino a quando il cioccolato sarà completamente fuso.

Trasferisci il composto ottenuto in una ciotolina, quindi lascia intiepidire il composto, poi copri la ciotola con la pellicola trasparente e trasferisci il tutto in frigorifero per circa 4 ore, o comunque fino a quando il composto sarà ben rappreso.

Trascorso il tempo necessario, tira fuori la ciotola dal frigorifero e con un cucchiaino preleva poco composto alla volta, quindi con le mani forma delle palline tonde.

Se vuoi, al posto del cucchiaino puoi utilizzare un porzionatore da gelato come questo https://amzn.to/2MySUTI che ha la semisfera abbastanza piccola.

Passa ogni pallina nei pistacchi tritati, poi disponile man mano su un vassoio pulito. Non appena saranno tutti pronti, rimetti i tuoi Tartufini extra fondenti nel frigorifero fino al momento di servirli.

Se ami i tartufi, allora non puoi non provare anche la versione al tiramisù, che puoi realizzare seguendo la ricetta://1942 Tartufini Tiramisù.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Antipasto affumicato
precedente
Antipasto affumicato
Risotto carote e pancetta
successivo
Risotto carote e pancetta
  • 260 min
  • 30 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 76 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

250 g di cioccolato fondente extra
140 g di panna fresca liquida
80 g di pistacchi tritati
Antipasto affumicato
precedente
Antipasto affumicato
Risotto carote e pancetta
successivo
Risotto carote e pancetta